giovedì 16 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Veramente bestiale

“Il re sono io!”. Con questa semplice frase di sfida e di rivendicazione, il tenente colonnello Preston Packard (interpretato da Samuel L. Jackson) nel recente “Kong: skull Island” affronta il gorilla gigantesco in un infuocato scontro senza esclusione di colpi. Il tentativo è quello di privare del suo appellativo di re (come accade anche nel titolo del film) Kong, e in questa dura prova il militare rivela l’innata convinzione dell’uomo di essere lui il centro del mondo. Il cinema non poteva non diventare, come espressione dell’immaginario dell’uomo, uno dei principali strumenti di affermazione di questa visione gerarchizzata e antropocentrica della natura tanto avversata dal filosofo e attivista animalista Peter Singer.

A riposizionare in parte il rapporto uomo-animale, almeno al cinema, contribuisce la mostra “Bestiale! Animal film stars” con cui il Museo nazionale del cinema di Torino, fino al 18 gennaio, celebra gli animali sul grande schermo, dai protagonisti alle semplici comparse. Nella mostra, curata da Davide Ferrario e Donata Pesenti Campagnoni, fotografie, manifesti, storyboard, costumi di scena, memorabilia e animatronics: 350 opere in tutto, dialogano con sequenze di film assemblati in montaggi speciali per offrire allo spettatore, nelle dieci differenti sezioni tematiche, nuovi spunti di riflessione sul rapporto fra umani e animali.

Un’occasione unica per riabbracciare alcuni “divi” a quattro zampe come Rin Tin Tin e Lassie, per rivedere lo sguardo inespressivo e mortale dello squalo di Spielberg o per ripensare alle miserie del mondo insieme all’asino Balthazar di Robert Bresson.

Marino Midena
Studioso di tematiche giuridiche agraristiche-ambientali. come giornalista collabora con diverse testate. lavora in uffici stampa e ha condotto trasmissioni radio e tv. Ha insegnato “Diritto e legislazione dello spettacolo” presso il Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo ed è il direttore artistico del Green Movie Film Fest.

Articoli correlati

Alle isole Far Øer uccisi in un solo giorno quasi 1.500 delfini

La mattanza risale al 12 settembre in occasione della "Grindadráp", la tradizionale caccia ai cetacei. La denuncia dell'organizzazione Sea Shepherd: "La caccia ai delfini deve cessare completamente"

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Maxiprocesso Eternitbis, appuntamento il 19 settembre al Parco Eternot

A porte chiuse il processo con le voci dei testimoni a Novara. La comunità monferrina si ritrova e partecipa alla lotta per la giustizia

Giretto d’Italia 2021, al via l’undicesima edizione della gara per la mobilità sostenibile

Casa-lavoro in bici o mezzi di micromobilità elettrica: sfida al maggior numero di spostamenti sostenibili. Al vincitore un weekend per due

Urban experience, nuovi paradigmi fra naturale e digitale

di Carlo Infante - Dal 14 al 20 settembre, a Roma, si svolge “Performing Media!” con walkabout, performance, installazioni e videoproiezioni nomadi
Ridimensiona font
Contrasto