Un’insalata di vitamine e minerali

La lattuga cresce anche sul balcone ma in un punto protetto / Consigli per favorire un nuovo ciclo delle piante

foto di LattugaLa lattuga contiene sali minerali tra cui calcio, magnesio, potassio e sodio. Ha molte vitamine, micronutrienti ed è alleata del sistema circolatorio. Ha pochissime calorie e favorisce la digestione. Buona anche la quantità di ferro, utile per chi soffre di anemia.

Coltiviamola così Cresce con facilità anche sul balcone, ma in un punto protetto perché non resiste ai geli invernali e sopporta male il caldo secco. Tuttavia si adatta a tutti i tipi di terreni, preferibilmente ben lavorati, fertili e freschi.

La semina Si possono seminare in semenzaio, o direttamente a dimora, a spaglio oppure a file. In semenzaio, in luna calante da gennaio a marzo, per poi passare al trapianto, in luna crescente, a giugno. Mentre in piena terra fino a settembre, nei

climi miti, allo scopo di raccoglierle in inverno. La semina va preferibilmente effettuata con luna calante.

Raccolta e conservazione Si raccoglie quando i cespi sono sviluppati ma ancora teneri. La lattuga romana può risultare più croccante se i cespi vengono legati con elastici qualche settimana prima della raccolta. Il lattughino da taglio va raccolto con un coltello affilato, senza rovinare i piccoli cespi.