giovedì 16 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Una nuova area di Milano alimentata con energia rinnovabile

Si tratta di Segreen Business Park, frutto di un connubio perfetto tra aree verdi e scenario metropolitano. In totale 50mila mq pronti ad accogliere oltre 4mila persone

Siglato un accordo tra Europa Risorse Sgr S.p.A. e Falck Next Energy S.r.l. – azienda parte della Divisione Next Solutions di Falck Renewables – per l’acquisto di garanzie d’origine (GO) attestanti l’impiego di energia rinnovabile per l’area di Segreen Business Park (Milano). Segreen Business Park è un progetto con approccio biofilico, connubio perfetto tra aree verdi e scenario metropolitano, che include 50.000 mq di area totale, 5.650 mq di spazi all’aria aperta, 6 edifici – 3 esistenti e 3 in costruzione – pronti ad accogliere oltre 4.000 persone e 4 Green Pavilion dedicati ai servizi.

Le garanzie d’origine cedute a Europa Risorse SGR – società fondata nel 2008 che attualmente vanta 10 Fondi Immobiliari Alternativi con circa 800 milioni di asset in gestione – proverranno dall’impianto eolico di Buddusò-Alà dei Sardi, di proprietà di Falck Renewables in Sardegna. Il parco ha una capacità installata di 138 MW ed è dotato di 69 turbine. L’accordo, di durata annuale, prevede la vendita di certificati green che attestano l’origine 100% rinnovabile e sostenibile delle fonti utilizzate per i consumi comuni e ancillari del complesso direzionale business park di Milano Segrate.

“Segreen è il primo hub dell’era post-covid in cui i consumi condominiali sono certificati come green e le cui soluzioni progettuali adottate mettono al primo posto la salute e il benessere, rispondendo a tutte le normative di prevenzione sanitaria”, ha commentato il presidente di Europa Risorse Sgr, Antonio Napoleone. “Siamo felici di avere come partner Falck Renewables – Next Solutions per questo progetto, che va oltre la sostenibilità, oggi non più solo una scelta ma un vero e proprio dovere morale”.

Francesco Benvenuto, head of energy management di Falck Renewables – Next Solutions, ha commentato: “Siamo orgogliosi di dare un contributo al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità di un progetto importante come quello di Segrate attraverso la trasmissione delle garanzie d’origine provenienti da un impianto del nostro Gruppo. Un ulteriore esempio di collaborazione finalizzata al raggiungimento degli obiettivi dettati dalla transizione energetica”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Articoli correlati

Alle isole Far Øer uccisi in un solo giorno quasi 1.500 delfini

La mattanza risale al 12 settembre in occasione della "Grindadráp", la tradizionale caccia ai cetacei. La denuncia dell'organizzazione Sea Shepherd: "La caccia ai delfini deve cessare completamente"

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Maxiprocesso Eternitbis, appuntamento il 19 settembre al Parco Eternot

A porte chiuse il processo con le voci dei testimoni a Novara. La comunità monferrina si ritrova e partecipa alla lotta per la giustizia

Giretto d’Italia 2021, al via l’undicesima edizione della gara per la mobilità sostenibile

Casa-lavoro in bici o mezzi di micromobilità elettrica: sfida al maggior numero di spostamenti sostenibili. Al vincitore un weekend per due

Urban experience, nuovi paradigmi fra naturale e digitale

di Carlo Infante - Dal 14 al 20 settembre, a Roma, si svolge “Performing Media!” con walkabout, performance, installazioni e videoproiezioni nomadi
Ridimensiona font
Contrasto