sabato 27 Novembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Un vaso che purifica

Dal mensile di maggio – L’inquinamento domestico, anche detto indoor, è un argomento delicato anche se spesso sottovalutato. A provocarlo sono principalmente prodotti per la pulizia, profumi per l’ambiente, fumi passivi, ozono, anidride carbonica, formaldeide, iperfluorati, parabeni, ftalati, bisfenolo A e così via. L’aria che si respira a casa può essere diverse volte più inquinata di quella esterna. Tre trentenni italiani, con la loro startup Laboratori Fabrici, hanno ideato una soluzione per la depurazione dell’aria, ossia un vaso per piante con un sistema di filtraggio in grado di monitorare le condizioni dell’aria. Il primo prototipo si chiamava “Clairy”, oggi sostituito da “Natede”, che ricalca il suo predecessore per forma, dimensione e funzionamento.

Questo vaso smart, oltre ad essere un oggetto di design, ha un concept sostenibile e contemporaneamente molto tecnologico. L’azione combinata della pianta con il filtro innovativo di Natede è in grado di eliminare gli agenti tossici dall’aria. Di ridotte dimensioni, è dotato di un’unità centrale inserita nel vaso che permette di sfruttare l’azione naturale delle piante e un filtro fotocatalitico coperto di biossido di titanio che permette di eliminare la quasi totalità di composti organici volatili, virus, odori e batteri. La fotocatalisi è un processo naturale che decompone la materia organica a livello molecolare.

Con “Natede” è possibile inoltre tenere sotto controllo la qualità dell’aria degli ambienti interni tramite un’app specifica ed è in grado di connettersi ad altri dispositivi smart home, come Amazon Alexa e Google Home. Un’idea che mescola natura, tecnologia e innovazione. E che infatti, per la sua genialità, è riuscita a raccogliere 900.000 dollari in 45 giorni sulla piattaforma di crowdfunding di Kickstarter. Il progetto nasce a Pordenone da una tesi di laurea e ha ottenuto diversi premi, fra cui un finanziamento di 2 milioni di euro da parte dell’Unione Europea per il progetto “Horizon 2020” nel 2017.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Articoli correlati

Premio Luisa Minazzi Ambientalista dell’anno 2021

A Casale Monferrato dal 27 novembre al 4 dicembre il consueto appuntamento con il festival delle realtà virtuose. C'è ancora tempo fino al 28 novembre per votare sul sito www.premioluisaminazzi.it

Economia circolare, 200 cittadini attivi in tutta Italia per il progetto “New Life”

Sostenuto da Crédit Agricole Italia e Legambiente, è volto alla riqualificazione urbana ma comprende anche tutorial con consigli per stili di vita sostenibili, dalla cucina degli scarti alla cosmesi naturale

FORUM QUALENERGIA SICILIA

Dalle 9.30 Forum Qualenergia Sicilia in diretta da Palermo. Un’occasione per confrontarsi con il mondo delle rinnovabili, per collaborare nella costruzione di un quadro normativo e di strumenti e azioni finalizzate a supportare il capitale tecnologico e umano necessario allo sviluppo sostenibile dell’isola.

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Economia circolare, 200 cittadini attivi in tutta Italia per il progetto “New Life”

Sostenuto da Crédit Agricole Italia e Legambiente, è volto alla riqualificazione urbana ma comprende anche tutorial con consigli per stili di vita sostenibili, dalla cucina degli scarti alla cosmesi naturale

FORUM QUALENERGIA SICILIA

Dalle 9.30 Forum Qualenergia Sicilia in diretta da Palermo. Un’occasione per confrontarsi con il mondo delle rinnovabili, per collaborare nella costruzione di un quadro normativo e di strumenti e azioni finalizzate a supportare il capitale tecnologico e umano necessario allo sviluppo sostenibile dell’isola.

FORUM ECONOMIA CIRCOLARE TOSCANA

Dalle 9,00 la sesta edizione dell'Ecoforum Toscana. L'esperienza virtuosa di Prato circular city che ha come obiettivo l'accelerazione nella transizione ecologica della città. Innovazione e sostenibilità nella mission dei gestori, in attesa del nuovo Prb. Il racconto dai distretti (cartario, tessile, lapideo, vitivinicolo), le politiche per la riduzione degli sprechi, la gestione dei rifiuti urbani e l’analisi dei flussi sugli speciali

Mediateca delle Terre, un archivio per la cultura contadina

Crocevia inaugura a Roma l’Archivio e Mediateca delle Terre: oltre mezzo secolo di storia contadina in duemila filmati, fotografie, diapositive, libri e riviste da tutto il mondo

Agroecologia, la pastora Assunta Valente premiata ambasciatrice del territorio da Legambiente

Il riconoscimento in occasione del III Forum nazionale dell'Agroecologia Circolare di Legambiente. L'imprenditrice, che svolge la sua attività sulla montagna del frusinate al confine con il Parco d’Abruzzo Lazio e Molise, da tempo è vittima di atti intimidatori. L'appello della documentarista Anna Kauber: "Non lasciamola sola"
Ridimensiona font
Contrasto