lunedì 18 Gennaio 2021

Uccisione Marielle Franco, primi due arresti

Marielle Franco

Commentando la notizia dell’arresto di due persone sospettate del duplice omicidio di Marielle Franco e del suo autista Anderson Gomes, avvenuto la notte del 14 marzo 2018 a Rio de Janeiro, la direttrice del programma Americhe di Amnesty International Erika Guevara-Rosas ha diffuso questa dichiarazione:

“Questa settimana ricorre il primo anniversario della brutale uccisione di Marielle Franco: un attacco che ha devastato le tante comunità per i cui diritti Marielle lottava e un chiaro tentativo di ridurre per sempre al silenzio una coraggiosa difensora dei diritti umani, che aveva dedicato la sua vita alle donne, alle persone Lgbti e ai giovani neri delle favelas di Rio”.

“I due arresti sono il primo segnale di progresso in un’indagine che nell’anno trascorso dall’uccisione di Marielle Franco e Anderson Gomes ha fatto ben pochi passi avanti. Chiediamo alle autorità brasiliane di assicurare che l’indagine sia indipendente e imparziale e in grado di portare davanti alla giustizia e sottoporre a un processo equo tutti i responsabili, compresi i mandanti”.

“Non c’è modo migliore per onorare l’incredibile lascito di Marielle Franco se non impegnarsi a proteggere i difensori dei diritti umani e garantire che possano continuare a svolgere in condizioni di sicurezza il loro fondamentale lavoro”.

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Focus 2 ruote, presentazione del report 2021

Appuntamento lunedì 18 gennaio alle ore 11.00 sul sito de La nuova ecologia e su ancma.it

Mobilità sostenibile, l’Italia investe ancora troppo in combustibili fossili

I dati del nuovo studio di Transport & Environment. Dei bus immatricolati nel 2019, solo il 5,4% è a zero emissioni. Legambiente: "Serve un cambio di passo"

Sorrento, trovata morta la balenottera arenata ieri nel porto

Il corpo era a circa 12 metri di profondità. Ultimi aggiornamenti indicano che l'animale sul fondo sarebbe più grande di quello visto ieri sera

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Focus 2 ruote, presentazione del report 2021

Appuntamento lunedì 18 gennaio alle ore 11.00 sul sito de La nuova ecologia e su ancma.it

Mobilità sostenibile, l’Italia investe ancora troppo in combustibili fossili

I dati del nuovo studio di Transport & Environment. Dei bus immatricolati nel 2019, solo il 5,4% è a zero emissioni. Legambiente: "Serve un cambio di passo"

Sorrento, trovata morta la balenottera arenata ieri nel porto

Il corpo era a circa 12 metri di profondità. Ultimi aggiornamenti indicano che l'animale sul fondo sarebbe più grande di quello visto ieri sera

La campagna “Alleva la speranza” al fianco di chi non abbandona le terre del terremoto

Riparte “Alleva la speranza +”, la campagna promossa da Legambiente ed Enel per sostenere le realtà colpite da terremoto e pandemia. Che per ricominciare puntano su turismo di prossimità, natura e storia

Riscaldamento degli oceani, il 2020 è l’anno record

Ciascuno degli ultimi nove decenni è stato più caldo del precedente, mentre il Mediterraneo è il bacino che mostra il tasso di riscaldamento maggiore / Clima, 2020 l'anno più caldo per l'Europa / L’ecologismo è una forma di umanesimo. L'intervista a Telmo Pievani