Tempa Rossa, manifestazione ambientalista il 20 maggio

Chiedono “trasparenza” e “attenzione” sulle attività estrattive: sono associazioni della Basilicata, della Puglia, della Calabria e della Campania

Petrolio: Total, Il sito Di Tempa Rossa In Basilicata

“Trasparenza” e “attenzione” sulle attività estrattive del progetto Tempa Rossa, e del Centro Olio della Total di Corleto Perticara (Potenza) che nei prossimi mesi dovrebbe avviare la produzione di petrolio. Questo chiedono in una manifestazione “congiunta” in programma il prossimo 20 maggio le associazioni ambientaliste della Basilicata, della Puglia, della Calabria e della Campania.

La manifestazione comincerà alle ore 10 con il raduno in piazza Plebiscito, a Corleto Perticara: successivamente i manifestanti si sposteranno, in auto o in bus, al Centro Olio, per poi ritornare in piazza al termine del corteo. “Le attività a Tempa Rossa – hanno spiegato gli organizzatori – richiedono una grande attenzione da parte della comunità, ed è necessario dare priorità all’ambiente e alla salute dei cittadini, visto che il percorso di realizzazione della struttura ha già avuto un impatto sull’area, che sta pagando un prezzo altissimo”.

In particolare le associazioni ambientaliste chiedono “l’istituzione dell’obbligo sistematico di “sorveglianza sanitaria”, e un confronto aperto con le istituzioni, visto che si tratta di una delle opere più importanti in Europa, che contribuirà ad aumentare le estrazioni del 40% circa, e non c’è stato finora nessun rapporto di consultazione con le comunità e con i cittadini”.