giovedì 29 Luglio 2021

Acquista

Login

Registrati

Home Tags Ilva

Tag: Ilva

Taranto, via libera al Parco Lulù voluto da Niccolò Fabi

Conclusa la certificazione della bonifica effettuata nel quartiere di Tamburi dove verrà realizzata la struttura. Un'azione concreta per ricordarere la figlia del cantautore, scomparsa a soli due anni, e dare un luogo di svago ai tanti bambini che vivono nel rione / Da Niccolò Fabi un parco per i bambini dei Tamburi / Ex Ilva, a Taranto mortalità e malformazioni sopra la media

Legambiente da Napoli per il Green new deal italiano

Al via dal museo ferroviario di Pietrarsa l’XI Congresso nazionale dell’associazione. Ospiti il presidente della Camera, Roberto Fico, e il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa. “Mai più Taranto, Gela e Bagnoli. Al governo chiediamo scelte concrete e ambiziose per dare slancio al Paese” / Ciafani: "Il nostro contributo per vincere la sfida climatica" / Napoli avamposto di bellezza e futuro / A spasso per la città obliqua / Esposizioni napoletane / Eliminare i sussidi alle fonti fossili per far ripartire l'economia

Costa: “L’Aia per l’ex Ilva sarà riesaminata”

Il ministro dell'Ambiente ha accolto la richiesta del sindaco di Taranto per un riesame dell’Autorizzazione di impatto ambientale dopo la lettura dei rapporti Arpa e Asl  in cui sono stati valutati danni sanitari e rischi per la popolazione

“Ex Ilva: anni di ritardi, omissioni e promesse mancate”

A denunciarlo è Legambiente con il dossier Taranto. L'associazione chiede risposte su diverse questioni: dalla Valutazione preventiva dell'impatto ambientale e sanitario fino allo stato delle bonifiche delle aree contaminate

Ex Ilva: Legambiente scrive al governo

L'associazione chiede un decreto legge per la valutazione preventiva dell’impatto ambientale e sanitario dello stabilimento siderurgico. E un portale che indichi in modo chiaro e trasparente lo stato di avanzamento del Piano Ambientale insieme ad informazioni dettagliate e certe

Ex Ilva, sit in di mamme e bambini davanti al municipio di Taranto

"Chiudete l'Ilva, non le scuole", c'è scritto su uno degli striscioni esposti di fronte alla sede del Comune. L'iniziativa è sostenuta da Legambiente: "Siamo stanchi di assistere alle morti che si susseguono negli anni"

“Vogliamo rispetto”

Dopo la pubblicazione dei dati che certificano l’aumento della diossina a Taranto, sei genitori che hanno perso i loro figli per gli effetti degli inquinanti scrivono una lettera per contestare l’ordinanza del sindaco, “tardiva, inefficace e non risolutiva”, e chiedere un consiglio comunale dedicato a salute e ambiente

Ex Ilva, a Taranto “torna” l’incubo diossina

In un anno il valore del contaminante è aumentato del 916%, passando dai 0,77 picogrammi del 2017 ai 7,06 del 2018. Lo denunciano i Verdi. E il sindaco Melucci della città dispone la chiusura di due scuole nel rione Tamburi / Il ministro Costa chiede chiarezza a Ispra sui dati diffusi. Bonelli: "Si comporta come i suoi predecessori" / "E ora un consiglio comunale straordinario su salute e ambiente"

SEGUICI SUI SOCIAL

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

GLI ULTIMI ARTICOLI

Napoli, maxi operazione contro i datterari: 18 arresti

123 indagati, 245 capi di imputazione, 3mila euro di danno per metro quadrato, oltre 6 chilometri di costa devastata. Sono i numeri della vasta operazione portata a termine  dalla Procura di Torre Annunziata e dalla Capitaneria di Porto

Il naufragar m’è dolce in questo mare (di libri)

Dal mensile. Da Omero alla letteratura contemporanea del Nord Europa, dai romanzi di Melville alle poesie di Rimbaud. Un’immersione nelle profondità della letteratura

Un oceano in miniatura

Dal mensile. Il Mediterraneo è un distillato di tutte le sfide e le contraddizioni che ritroviamo su scala globale, dalle temperature medie sempre più calde all’invasione di specie aliene

Roberto Danovaro: “Per vivere bene sul pianeta abbiamo bisogno dell’oceano sano”

Dal mensile. Professore di Biologia marina e presidente della Stazione zoologica “Anton Dohrn”, spiega perché è importante studiare i mari e quanto resta ancora da fare per tutelare quelli italiani

Scrigno d’acqua

Dal mensile. Biodiversità, cibo, energia, materie prime. I servizi ecosistemici che rendono possibile la vita sulla Terra possono nutrire l’economia del futuro. Se gli ecosistemi marini saranno ben tutelati
Ridimensiona font
Contrasto