martedì 11 Maggio 2021

Acquista

Login

Registrati

Home Tags Clean up the world

Tag: Clean up the world

Pneumatici fuori uso, un’iniziativa per eliminarli da boschi e aree naturali

In occasione di Puliamo il Mondo, Legambiente ed EcoTyre rinnovano la loro partnership. A Marano Principato (CS), il primo intervento straordinario per rimuovere i PFU abbandonati nell’ambiente. Possibile chiederne il ritiro e l’avvio al recupero fino al 9 ottobre / Pneumatici fuori uso, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto end of wasteI pneumatici sono la principale fonte di microplastiche negli oceani: lo studio

Puliamo il mondo, non solo rifiuti: 38 associazioni contro i pregiudizi

Dal 20 al 22 settembre appuntamenti in tutta Italia con le associazioni che si occupano di migranti, comunità straniere, detenuti, disabilità, salute mentale, discriminazione di genere e orientamento sessuale

SEGUICI SUI SOCIAL

16,978FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

GLI ULTIMI ARTICOLI

Inquinamento da traffico: le regioni si muovono in ordine sparso

Nuove misure straordinarie per Emilia Romagna, Piemonte e Veneto. Una risposta alla sentenza della Corte di Giustizia europea che ha condannato l'Italia per "violazione sistematica e continuata" delle norme

Clima, le ondate di calore marine devastano gli ecosistemi

La "febbre" sta affliggendo gli oceani e il cambiamento climatico la sta peggiorando. Gli scienziati studiano per prevedere quando colpiranno

RAPPORTO CAVE 2021

La Transizione dell'economia circolare nel settore delle costruzioni

Cave, in Italia 29 milioni di metri cubi di sabbia e ghiaia estratti all’anno

Sono 4.168 le autorizzate, 14.141 le dismesse o abbandonate. L'appello di Legambiente: “Ridurre il prelievo da cave accelerando nella direzione dell’economia circolare”. Oggi alle 15 in diretta streaming la presentazione del dossier Rapporto Cave 2021

Quando le auto elettriche costeranno meno?

Il report di Bloomberg New Energy Finance e Transport & Environment mostra come passare al 100% elettrico per auto e furgoni nuovi tra il 2030 e il 2035 è fattibile in tutti i Paesi dell'UE: tutto dipende dalle scelte che farà la politica
Ridimensiona font
Contrasto