martedì 4 Agosto 2020

Tag: caporalato

La buona strada. La Nuova Ecologia di giugno

Per mantenere la giusta distanza da smog e traffico, l’unica via è ridisegnare gli spazi urbani e favorire la mobilità sostenibile. E poi: Venezia al bivio tra spopolamento e overtourism, diritti di stagione nelle terre del caporalato, giustizia infetta che oppone le multinazionali agli Stati, la migrazione dei pesci verso i poli / L'editoriale del direttore "Strada a senso unico"

I braccianti incrociano le braccia

Sciopero indetto dall’Unione sindacale di base per protestare contro le nuove misure di regolarizzazione dei lavoratori stranieri introdotte dal decreto Rilancio. “Chiediamo ai contadini e agli agricoltori di unirsi a noi” / IL REPORTAGE: Tra gli invisibili di Castel Volturno di Rocco Bellantone

Coronavirus, diario dall’isolamento: cinquantaduesimo giorno

Quello di oggi sarebbe stato un Primo maggio diverso per buona parte dei 600.000 immigrati senza permesso di soggiorno presenti nel nostro Paese se il governo avesse trovato il tempo di approvare il decreto che ne prevede la regolarizzazione, a fronte di un contratto di lavoro. Almeno per quelli che già vengono sfruttati, in nero, nei “settori dell’agricoltura, dell’allevamento, della pesca, e dell’acquacoltura” Il racconto dei giorni precedenti