sabato 27 Novembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Sommosse epistolari

immagine di una cartolina che raffigura un barcone di migranti

Dopo le magliette rosse, un’altra azione di “ribellione civile” contro i diktat del ministro Salvini. Questa volta a mobilitarsi è un collettivo indipendente di creativi che da tutta Italia propone una “sommossa epistolare”, chiedendo a tutti coloro che vogliono “restare umani” di mettere a disposizione la loro creatività per produrre diecimila cartoline, fra il vintage e il trash, da inviare al ministero dell’Interno.

Cartoline che facendo il verso a quelle estive di una volta, con baci e abbracci da tutte le località di mare e dagli scorci più ameni d’Italia, ribaltino il messaggio estivo di tranquillità e riposo ricollocando quelle immagini nel drammatico scenario di un Mediterraneo desertificato dalle navi di soccorso delle ong, dove non potranno che moltiplicarsi naufragi e violenze.

Già oggi sul loro sito (www.soloincartolina.it) le prime cartoline prodotte e inviate: un’ironia corrosiva, che sa mettere a nudo la disumanità e l’oltraggio alla vita prodotto dalle nuove misure assunte dal titolare del Viminale e sostanzialmente appoggiate dall’Europa.

Le cartoline sono lo strumento per tutti coloro capaci di vedere oltre gli ombrelloni e i messaggi d’odio, di arrivare con lo sguardo al largo delle nostre coste. È un duplice messaggio, di sostegno a chi salva le vite in mare ricordando che “salvare vite non è reato” e al ministro Salvini per fargli vedere che c’è un’Italia che non accetta la sua violenza. Ostacolare le operazioni di salvataggio è una violazione dei diritti umani che non può essere ignorata. 

“Stiamo chiedendo ai creativi di tutta Italia di inviarci i loro ‘Saluti e baci’ dalle località di mare che preferiscono, mostrando quello che accade davanti ai nostri occhi ogni estate ma che scegliamo di non vedere”, così i promotori commentano la loro iniziativa. Quelle cartoline potrebbero diventare materiale per mostre e iniziative nelle nostre spiagge e nelle piazze per raccogliere la voce di chi vuole restare umano.

Articoli correlati

Premio Luisa Minazzi Ambientalista dell’anno 2021

A Casale Monferrato dal 27 novembre al 4 dicembre il consueto appuntamento con il festival delle realtà virtuose. C'è ancora tempo fino al 28 novembre per votare sul sito www.premioluisaminazzi.it

Economia circolare, 200 cittadini attivi in tutta Italia per il progetto “New Life”

Sostenuto da Crédit Agricole Italia e Legambiente, è volto alla riqualificazione urbana ma comprende anche tutorial con consigli per stili di vita sostenibili, dalla cucina degli scarti alla cosmesi naturale

FORUM QUALENERGIA SICILIA

Dalle 9.30 Forum Qualenergia Sicilia in diretta da Palermo. Un’occasione per confrontarsi con il mondo delle rinnovabili, per collaborare nella costruzione di un quadro normativo e di strumenti e azioni finalizzate a supportare il capitale tecnologico e umano necessario allo sviluppo sostenibile dell’isola.

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Economia circolare, 200 cittadini attivi in tutta Italia per il progetto “New Life”

Sostenuto da Crédit Agricole Italia e Legambiente, è volto alla riqualificazione urbana ma comprende anche tutorial con consigli per stili di vita sostenibili, dalla cucina degli scarti alla cosmesi naturale

FORUM QUALENERGIA SICILIA

Dalle 9.30 Forum Qualenergia Sicilia in diretta da Palermo. Un’occasione per confrontarsi con il mondo delle rinnovabili, per collaborare nella costruzione di un quadro normativo e di strumenti e azioni finalizzate a supportare il capitale tecnologico e umano necessario allo sviluppo sostenibile dell’isola.

FORUM ECONOMIA CIRCOLARE TOSCANA

Dalle 9,00 la sesta edizione dell'Ecoforum Toscana. L'esperienza virtuosa di Prato circular city che ha come obiettivo l'accelerazione nella transizione ecologica della città. Innovazione e sostenibilità nella mission dei gestori, in attesa del nuovo Prb. Il racconto dai distretti (cartario, tessile, lapideo, vitivinicolo), le politiche per la riduzione degli sprechi, la gestione dei rifiuti urbani e l’analisi dei flussi sugli speciali

Mediateca delle Terre, un archivio per la cultura contadina

Crocevia inaugura a Roma l’Archivio e Mediateca delle Terre: oltre mezzo secolo di storia contadina in duemila filmati, fotografie, diapositive, libri e riviste da tutto il mondo

Agroecologia, la pastora Assunta Valente premiata ambasciatrice del territorio da Legambiente

Il riconoscimento in occasione del III Forum nazionale dell'Agroecologia Circolare di Legambiente. L'imprenditrice, che svolge la sua attività sulla montagna del frusinate al confine con il Parco d’Abruzzo Lazio e Molise, da tempo è vittima di atti intimidatori. L'appello della documentarista Anna Kauber: "Non lasciamola sola"
Ridimensiona font
Contrasto