domenica 17 Gennaio 2021

Energia, soluzioni green e trasparenti per passare al mercato libero

gruppo d'acquisto SicurInsieme

Si chiama “SicurInsieme” ed è il gruppo d’acquisto di energia ideato da Unione Nazionale Consumatori e Selectra per supportare i consumatori nel passaggio al mercato libero dell’energia e assisterli nel lungo periodo.

Con la fine del servizio di maggior tutela, il passaggio al mercato libero diventerà infatti obbligatorio per i clienti privati da gennaio 2022 e per le piccole e medie imprese già dall’inizio dell’anno prossimo. La maggior parte delle tariffe di luce e gas sul mercato libero hanno una durata limitata: di solito le condizioni iniziali dell’offerta sono valide per un anno dall’attivazione dopodiché il fornitore ha la possibilità di cambiarle, con l’unico obbligo di comunicarlo preventivamente al consumatore. A questo punto l’utente può effettuare una scelta alternativa (cambiando tariffa o fornitore) o, come spesso avviene, accettare automaticamente i nuovi termini contrattuali. Per tanti consumatori questa mancanza di stabilità a lungo termine è una fonte di incertezza e rappresenta un ostacolo per il passaggio al mercato libero.

Con la nascita di “SicurInsieme”, Unione Nazionale Consumatori e Selectra si impegneranno non solo a negoziare un’offerta iniziale conveniente, verde e trasparente, ma anche a rinegoziarla di anno in anno, garantendo condizioni contrattuali sempre favorevoli per i consumatori. “Il mercato tutelato ha accompagnato i consumatori italiani per tanti anni, dando loro sicurezza e stabilità nel lungo periodo – ha commentato il Presidente di Unc Massimiliano Dona – Ora, con SicurInsieme, il nostro obiettivo è quello di aiutare i consumatori ad effettuare un passaggio consapevole, sereno e conveniente al Mercato Libero, assicurando la convenienza, la trasparenza e la giusta assistenza nel lungo termine”.

La scelta del fornitore per il gruppo d’acquisto avverrà tramite un’asta riservata ad un numero ristretto di fornitori preventivamente selezionati e in grado di rispettare i requisiti previsti dal gruppo d’acquisto. L’asta si svolgerà a fine maggio, valutando le offerte proposte sulla base di alcuni elementi fondamentali tra cui la durata dell’offerta e il prezzo fisso e conveniente, trasparenza, chiarezza e semplicità dei contratti e della fatturazione, l’assistenza dedicata agli aderenti al gruppo d’acquisto, la sostenibilità ambientale delle offerte.

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Focus 2 ruote, presentazione del report 2021

Appuntamento lunedì 18 gennaio alle ore 11.00 sul sito de La nuova ecologia e su ancma.it

Mobilità sostenibile, l’Italia investe ancora troppo in combustibili fossili

I dati del nuovo studio di Transport & Environment. Dei bus immatricolati nel 2019, solo il 5,4% è a zero emissioni. Legambiente: "Serve un cambio di passo"

Sorrento, trovata morta la balenottera arenata ieri nel porto

Il corpo era a circa 12 metri di profondità. Ultimi aggiornamenti indicano che l'animale sul fondo sarebbe più grande di quello visto ieri sera

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Focus 2 ruote, presentazione del report 2021

Appuntamento lunedì 18 gennaio alle ore 11.00 sul sito de La nuova ecologia e su ancma.it

Mobilità sostenibile, l’Italia investe ancora troppo in combustibili fossili

I dati del nuovo studio di Transport & Environment. Dei bus immatricolati nel 2019, solo il 5,4% è a zero emissioni. Legambiente: "Serve un cambio di passo"

Sorrento, trovata morta la balenottera arenata ieri nel porto

Il corpo era a circa 12 metri di profondità. Ultimi aggiornamenti indicano che l'animale sul fondo sarebbe più grande di quello visto ieri sera

La campagna “Alleva la speranza” al fianco di chi non abbandona le terre del terremoto

Riparte “Alleva la speranza +”, la campagna promossa da Legambiente ed Enel per sostenere le realtà colpite da terremoto e pandemia. Che per ricominciare puntano su turismo di prossimità, natura e storia

Riscaldamento degli oceani, il 2020 è l’anno record

Ciascuno degli ultimi nove decenni è stato più caldo del precedente, mentre il Mediterraneo è il bacino che mostra il tasso di riscaldamento maggiore / Clima, 2020 l'anno più caldo per l'Europa / L’ecologismo è una forma di umanesimo. L'intervista a Telmo Pievani