Dove si applicano i Cam

Ecco a quali prodotti e servizi vanno applicati i Criteri minimi ambientali, che devono essere rispettati in tutte le gare di appalto pubbliche

Ecco l’elenco dei prodotti e dei servizi per i quali sono stati adottati i Criteri minimi ambientali (Cam), con decreto del ministero dell’Ambiente, che devono essere rispettati in tutte le gare di appalto pubbliche (aggiornato a ottobre 2017): carta in risme, ammendanti, prodotti tessili, arredi per ufficio, illuminazione pubblica, prodotti elettronici, servizi di ristorazione e acquisto derrate alimentari, serramenti, servizi energetici (raffrescamento e riscaldamento, forza motrice e illuminazione di edifici); veicoli su strada, servizi di pulizia, carta per copia e carta grafica, acquisto di piante ornamentali, toner, gestione dei rifiuti urbani, arredo urbano e articoli per l’arredo urbano, ausili per l’incontinenza, servizio di progettazione e lavori per la costruzione e la ristrutturazione degli edifici pubblici; sanificazione delle strutture ospedaliere e fornitura di prodotti detergenti.