lunedì 20 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Sostenibilità dalla terra alla tavola

L’azienda Sarchio, specializzata in prodotti biologici, senza glutine e vegani, è tra le realtà che hanno sostenuto la raccolta fondi solidale di Legambiente “Un piccolo gesto per curare l’ambiente” per i 40 anni dell’associazione ambientalista. Ne abbiamo parlato con l’amministratore unico Cesare Roberto

Anche Sarchio, azienda specializzata da anni in prodotti biologici, senza glutine e vegani, ha deciso di dare il proprio sostegno alla raccolta fondi solidale di Legambiente “Un piccolo gesto per curare l’ambiente”. Un impegno concreto a sostegno della sostenibilità che però arriva da lontano, come ci racconta l’amministratore unico di Sarchio, Cesare Roberto.

Che cosa significa “sostenibilità” per l’azienda Sarchio?

Cesare Roberto, amministratore unico Sarchio

Sarchio interpreta il concetto di sostenibilità in modo molto ampio. Per noi questo si traduce nell’adozione di un modello di business totalmente compenetrato dalle logiche green. Tutte le scelte e i comportamenti che mettiamo in atto in azienda hanno l’obiettivo dichiarato di ridurre al massimo l’impatto ambientale delle nostre attività.

Dalla selezione delle materie prime alla produzione, passando per la scelta del packaging e le iniziative di sensibilizzazione. Quali sono i punti di forza e di innovazione della vostra filiera produttiva sostenibile?

La nostra attitudine green si applica a tutte le fasi della filiera. Le materie prime sono prevalentemente italiane e provenienti esclusivamente da filiere biologiche selezionate e certificate. Negli ultimi due anni, ci siamo impegnati a ridurre fino al 70% la percentuale di plastica negli incarti. Inoltre, abbiamo evidenziato le confezioni amiche dell’ambiente, come quelle riciclabili carta o compostabili, con il claim I love my planet. Anche la sede della nostra azienda è stata progettata e realizzata in ottica green.

Perché secondo Sarchio la campagna solidale di Legambiente va sostenuta concretamente?

Siamo consapevoli che la transizione verso un modello economico sostenibile sia oggi vitale e urgente. La cura per l’ambiente è un obiettivo che richiede la convergenza da parte di tutti: dai governi al mondo economico, fino a comprendere i piccoli gesti quotidiani di ciascuno di noi. Per questo crediamo che ogni iniziativa concreta, come quella di Legambiente, vada sostenuta con entusiasmo e convinzione. Se ciascuno farà la propria parte, la sostenibilità potrà diventare il concetto capace di indirizzare i nostri stili di vita.

Ti potrebbe interessare anche
Un piccolo gesto per curare l’ambiente
Legambiente lancia la settimana solidale

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Rocco Bellantone
Classe 1983, nato a Reggio Calabria, cresciuto a Scilla sullo Stretto di Messina, residente a Roma. Giornalista professionista, mi occupo da anni di questioni africane e tematiche ambientali

Articoli correlati

Parchi eolici italiani, online la prima guida turistica dedicata

Da Rivoli Veronese a Gibellina, undici gli impianti da scoprire con Legambiente attraverso una serie di itinerari tra percorsi ciclabili, borghi, arte e buona cucina diventati laboratori della transizione energetica / Vai alla guida online

Nasce la Rete dei distretti dell’economia civile

Al 5° Festival dell’Economia Civile di Campi Bisenzio annunciata la costituzione di un network di enti e amministrazioni locali in risposta ai bisogni e alle potenzialità dei territori e delle loro comunità

Sicilia Carbon Free: la presentazione del Rapporto Isole Sostenibili

Energia, acqua, economia circolare, mobilità: le sfide per le isole minori italiane tra cambiamenti climatici e pressione turistica. Appuntamento oggi, sabato 18 settembre, alle 9.30 allo Stabilimento Florio di Favignana, oppure in diretta su questa pagina e su La Nuova Ecologia con la seconda tappa di Sicilia Carbon Free

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Parchi eolici italiani, online la prima guida turistica dedicata

Da Rivoli Veronese a Gibellina, undici gli impianti da scoprire con Legambiente attraverso una serie di itinerari tra percorsi ciclabili, borghi, arte e buona cucina diventati laboratori della transizione energetica / Vai alla guida online

Commercio illegale di idrofluorocarburi, disponibile il rapporto ufficiale dell’Environmental Investigation Agency

I gas refrigeranti inquinano come emissioni di gas serra di più di 6,5 milioni di automobili in un anno. E la Romania rimane in silenzio

Attivismo giovanile, arriva lo Youth climate meeting Lazio

Appuntamento a sabato 18 settembre 2021, alle ore 16.00 presso il Parco della Garbatella a Roma

Punta Campanella, nate 82 tartarughe marine sulla spiaggia di Maiori

Con questa schiusa, la conta dei nidi di Caretta caretta in Campania sale a quota 52. Un anno da record storico

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile
Ridimensiona font
Contrasto