giovedì 25 Febbraio 2021

Acquista

Login

Registrati

Ri-Hub a Milano, la Cascina nascosta nel Parco Sempione

Un’altra attesa tappa del viaggio nell’economia civile e circolare in Italia. A Milano c’è un nuovo punto di incontro per attività sostenibili: yoga, arti marziali, ciclofficina, ristorazione e slow tour botanici

Nel Parco Sempione, uno dei polmoni verdi di Milano, è presente una cascina che per un
lungo periodo è stata utilizzata come deposito comunale. Per via della sua difficile, ma non
impossibile, individuazione è nota come “Cascina nascosta” luogo che, grazie al lavoro di
un’ATS (Associazione Temporanea di Scopo) costituita da Pareidolia, Legambiente, CIA e
Alterazioni, è divenuto un vero e proprio polo della sostenibilità ambientale e sociale in
centro città. La Cascina e lo spazio che la circonda sono trasformati in luoghi per lo sviluppo
di progetti legati ai temi dell’alimentazione, dell’agricoltura locale, dell’educazione
ambientale, della sostenibilità e della promozione culturale. Per questo qui è stato facile
immaginare l’apertura di uno dei tredici Ri-Hub del progetto ECCO incentrato sulla
promozione di diverse “filiere verdi”: dall’ecodesign alla upcycling, dall’ecoristorazione alla
gestione sostenibile di condomini ed edifici.

L’avvento del Coronavirus prima e del lockdown poi hanno costretto la Cascina a restare chiusa. Questo non ha però impedito di farla conoscere, anche fuori città: grazie alla
tecnologia e alla realizzazione di incontri online, infatti, è stata creata una fitta rete di stakeholder preziosi per lo sviluppo del progetto, primi tra tutti la Luiss Business School che ha collaborato nella creazione di un corso dedicato all’autoimprenditorialità realizzato online
nsieme al circolo Legambiente Arboreto di Bologna. Altra iniziativa di rilievo, organizzata nella scorsa primavera, è stata la campagna “iorestosano”, dedicata alle buone pratiche in campo alimentare promossa da Legambiente Lombardia. A ottobre, seppur per pochi giorni, Cascina Nascosta è riuscita finalmente ad aprire le sue porte per un’iniziativa che ha permesso di realizzare attività dedicate ad adulti e bambini tra le quali “slow tour” botanici a Parco Sempione, sessioni di yoga e arti marziali, swap party e ciclofficina. In quell’occasione è stato inaugurato il punto ristoro “La Latteria” nato per offrire un’alternativa sostenibile in ambito enogastronomico.

Lucio Lorenzi, referente del Ri-Hub di Cascina Nascosta racconta:
“Cascina Nascosta ha aperto le sue porte per un weekend speciale e ha iniziato a dare
concretezza all’idea da cui siamo partiti: essere un centro di abitudini sostenibili a Milano, un laboratorio di buone pratiche capace di unire l’attenzione alla sostenibilità ambientale con la creazione di una rete di relazioni, incontri e scambi sul territorio. Stiamo creando una rete di proposte per far sì che la Cascina, benché “nascosta”, diventi giorno dopo giorno sempre più aperta e “circolare”, nelle idee, nelle relazioni e nella vita quotidiana. Ci auguriamo di poter presto ricominciare le nostre attività che, nel frattempo, tornano online, in attesa che il periodo così complicato che stiamo attraversando finisca”.
Per scoprire la Cascina Nascosta occorre aspettare, ma non scoraggiamoci. Nel frattempo
non ci resta che “scovarla” online.

Per saperne di più: Facebook – Cascina nascosta 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Articoli correlati

Nasce l’Osservatorio indipendente sul Piano nazionale di ripresa e resilienza

A lanciare l'iniziativa sono un gruppo di organizzazioni della società civile che chiedono al Governo Draghi pieno coinvolgimento nella definizione del Pnrr. Tra queste c'è anche Legambiente

Cambiamenti climatici, in Europa ogni anno danni per 12 miliardi di euro

La cifra potrebbe aumentare addirittura a 170 miliardi nel caso in cui le temperature dovessero aumentare ulteriormente. La Commissione Ue vara una strategia di adattamento con la creazione di un nuovo osservatorio sul clima e la salute

Ecoforum Basilicata 2021

Le sfide dell'economia circolare

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Volontariato in tempi di pandemia, le nuove proposte di Legambiente

Imprese e Terzo Settore insieme per la sostenibilità ambientale. Il 23 febbraio il 7° workshop: tutela dell'ambiente, valori sociali e solidarietà. Nasce la “carta d'identità del volontariato aziendale”

Emissioni, per raggiungere target Ue bisogna decarbonizzare caldaie e riscaldamenti

La campagna #Coolproducts con Legambiente e Kyoto Club: servono nuove etichette energetiche e target più ambiziosi già a partire dal 2023

Gli scienziati all’UE: “No alle gabbie negli allevamenti”

Più di 140 scienziati, tra cui la primatologa Jane Goodall, hanno firmato la lettera conto le gabbie indirizzata alla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen

Cobalto in Congo, mai più schiavi delle risorse

Buona parte del cobalto che alimenta i nostri pc portatili si trova in Repubblica Democratica del Congo, dove ieri sono stati uccisi il nostro ambasciatore Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e il loro autista. Eppure il Paese rimane uno dei più poveri del pianeta

“Il mare è fonte di vita”. L’intervista a Nicola Sammarco, ideatore di Nicopò

La prima serie animata in cui l’entertainment incrocia i temi ambientali. Sullo sfondo Taranto, i fantasmi dell'Ilva e il sogno di cambiare la città
Ridimensiona font
Contrasto