sabato 8 Maggio 2021

Acquista

Login

Registrati

Ri-Hub a Milano, la Cascina nascosta nel Parco Sempione

Un’altra attesa tappa del viaggio nell’economia civile e circolare in Italia. A Milano c’è un nuovo punto di incontro per attività sostenibili: yoga, arti marziali, ciclofficina, ristorazione e slow tour botanici

Nel Parco Sempione, uno dei polmoni verdi di Milano, è presente una cascina che per un
lungo periodo è stata utilizzata come deposito comunale. Per via della sua difficile, ma non
impossibile, individuazione è nota come “Cascina nascosta” luogo che, grazie al lavoro di
un’ATS (Associazione Temporanea di Scopo) costituita da Pareidolia, Legambiente, CIA e
Alterazioni, è divenuto un vero e proprio polo della sostenibilità ambientale e sociale in
centro città. La Cascina e lo spazio che la circonda sono trasformati in luoghi per lo sviluppo
di progetti legati ai temi dell’alimentazione, dell’agricoltura locale, dell’educazione
ambientale, della sostenibilità e della promozione culturale. Per questo qui è stato facile
immaginare l’apertura di uno dei tredici Ri-Hub del progetto ECCO incentrato sulla
promozione di diverse “filiere verdi”: dall’ecodesign alla upcycling, dall’ecoristorazione alla
gestione sostenibile di condomini ed edifici.

L’avvento del Coronavirus prima e del lockdown poi hanno costretto la Cascina a restare chiusa. Questo non ha però impedito di farla conoscere, anche fuori città: grazie alla
tecnologia e alla realizzazione di incontri online, infatti, è stata creata una fitta rete di stakeholder preziosi per lo sviluppo del progetto, primi tra tutti la Luiss Business School che ha collaborato nella creazione di un corso dedicato all’autoimprenditorialità realizzato online
nsieme al circolo Legambiente Arboreto di Bologna. Altra iniziativa di rilievo, organizzata nella scorsa primavera, è stata la campagna “iorestosano”, dedicata alle buone pratiche in campo alimentare promossa da Legambiente Lombardia. A ottobre, seppur per pochi giorni, Cascina Nascosta è riuscita finalmente ad aprire le sue porte per un’iniziativa che ha permesso di realizzare attività dedicate ad adulti e bambini tra le quali “slow tour” botanici a Parco Sempione, sessioni di yoga e arti marziali, swap party e ciclofficina. In quell’occasione è stato inaugurato il punto ristoro “La Latteria” nato per offrire un’alternativa sostenibile in ambito enogastronomico.

Lucio Lorenzi, referente del Ri-Hub di Cascina Nascosta racconta:
“Cascina Nascosta ha aperto le sue porte per un weekend speciale e ha iniziato a dare
concretezza all’idea da cui siamo partiti: essere un centro di abitudini sostenibili a Milano, un laboratorio di buone pratiche capace di unire l’attenzione alla sostenibilità ambientale con la creazione di una rete di relazioni, incontri e scambi sul territorio. Stiamo creando una rete di proposte per far sì che la Cascina, benché “nascosta”, diventi giorno dopo giorno sempre più aperta e “circolare”, nelle idee, nelle relazioni e nella vita quotidiana. Ci auguriamo di poter presto ricominciare le nostre attività che, nel frattempo, tornano online, in attesa che il periodo così complicato che stiamo attraversando finisca”.
Per scoprire la Cascina Nascosta occorre aspettare, ma non scoraggiamoci. Nel frattempo
non ci resta che “scovarla” online.

Per saperne di più: Facebook – Cascina nascosta 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Articoli correlati

In Sicilia, il crollo della Grotta delle piscine a Realmonte non sarà l’ultimo

Il dissesto idrogeologico rientra in fenomeni naturali che interessano certe tipologie di coste. Legambiente Sicilia: "In un immediato futuro, in particolare per l’innalzamento del livello marino avremo sempre di più a che fare con questi eventi"

Giornata mondiale degli uccelli migratori, tanti esemplari a rischio

Ricorre l'8 maggio ed è stata creata per sensibilizzare alla tutela della biodiversità e degli habitat in cui l'avifauna vive. Un fine settimana pieno di iniziative

“Bella presenza”: la comunità che educa

Si chiama così il progetto per il contrasto della povertà educativa minorile, in Campania, Piemonte e Toscana. L'appuntamento è online il 26 maggio alle 18

Seguici sui nostri Social

16,978FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

In Sicilia, il crollo della Grotta delle piscine a Realmonte non sarà l’ultimo

Il dissesto idrogeologico rientra in fenomeni naturali che interessano certe tipologie di coste. Legambiente Sicilia: "In un immediato futuro, in particolare per l’innalzamento del livello marino avremo sempre di più a che fare con questi eventi"

“Bella presenza”: la comunità che educa

Si chiama così il progetto per il contrasto della povertà educativa minorile, in Campania, Piemonte e Toscana. L'appuntamento è online il 26 maggio alle 18

Sex and the cancer, contro ogni tabù

C’è un aspetto nella diagnosi di cancro di cui ancora troppo poco si parla: come cambia la sessualità con e dopo il tumore. Appuntamento all’11 maggio con un convegno sul tema

L’87% dei cittadini di Roma e Milano chiede più spazi verdi

È quanto emerge dai dati italiani del sondaggio europeo YouGov, commissionata dal movimento europeo Clean Cities di cui fanno parte Legambiente e Kyoto Club. Firma la petizione per una mobilità a zero emissioni

Dal 2 all’8 maggio la Settimana internazionale sulla consapevolezza del compost

Obiettivo dell'iniziativa, che si conclude l'8 maggio, è creare consapevolezza sui vantaggi dell'uso del compost e del recupero valorizzato di sostanze organiche per la società civile, il suolo e l'ambiente. Anche quest'anno tra i promotori c'è il Consorzio italiano compostatori
Ridimensiona font
Contrasto