martedì 26 Ottobre 2021

Acquista

Login

Registrati

Rifiuti in forum

Martedì 21 giugno si apre l’edizione 2016 del Forum rifiuti, promosso da Legambiente in collaborazione con La Nuova Ecologia e Kyoto Club. I lavori si svolgeranno presso la Casa del Cinema di Roma, fino a giovedì 23.

L’Europa guarda sempre di più ad un modello di economia circolare: il Parlamento europeo ha avviato la discussione sul pacchetto circular economy. «Nonostante tante buone pratiche ed esperienze di successo – osserva Stefano Ciafani , vicepresidente di Legambiente – l’Italia non riesce a superare completamente l’emergenza rifiuti, perché purtroppo non esiste una politica nazionale che punti con decisione sull’economia circolare». L’Italia ha dunque bisogno di lasciare alle spalle le stagioni caratterizzate dalle gravi emergenze rifiuti: oggi si può contare su diverse esperienze leader a livello internazionale.

Il Forum rifiuti passerà in rassegna i protagonisti della circular economy italiana. Sarà un luogo di confronto tra imprenditori, enti locali e rappresentanti delle istituzioni nazionali. Si parlerà di ciclo dei rifiuti, ma anche delle novità del collegato ambientale, di ecodistretti e nuove frontiere impiantistiche. La Nuova Ecologia presenterà un sondaggio, svolto assieme a Legambiente e COOU, sulla sensibilità ambientale in Italia.

I lavori si concluderanno con la premiazione dei Comuni ricicloni. L’iniziativa di Legambiente, patrocinata dal ministero per l’Ambiente, premia le comunità locali che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti e nella realizzazione di acquisti verdi. L’edizione2016 valorizzerà i Comuni Rifiuti Free, cioè quei comuni a bassa produzione di rifiuto indifferenziato destinato a smaltimento. Il sistema di gestione dei rifiuti sarà valutato sulla capacità del sistema di gestione di contenere e ridurre le quantità destinata allo smaltimento.

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

“I mercati del carbonio non sono progettati per ridurre le emissioni”. L’intervista a Larry Lohmann

Il ricercatore dell’organizzazione britannica The Corner House spiega i limiti dei meccanismi di finanziarizzazione della natura

Diritti umani e dell’ambiente, dal non profit nasce la campagna “Impresa 2030”

Ben 16 milioni di persone sottoposte a forme moderne di schiavitù lungo le filiere produttive. Le organizzazioni di categoria propongono una norma di due diligence che imporrà alle imprese di adottare pratiche efficaci nel garantire il rispetto dei diritti umani e degli ecosistemi

Ecomondo e Key energy, dove passa la transizione ecologica dell’Italia

Alla Fiera di Rimini fino al 29 ottobre appuntamenti in presenza e in digitale per rimettere in connessione il mondo della pubblica amministrazione, quello finanziario e imprenditoriale

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

“I mercati del carbonio non sono progettati per ridurre le emissioni”. L’intervista a Larry Lohmann

Il ricercatore dell’organizzazione britannica The Corner House spiega i limiti dei meccanismi di finanziarizzazione della natura

Diritti umani e dell’ambiente, dal non profit nasce la campagna “Impresa 2030”

Ben 16 milioni di persone sottoposte a forme moderne di schiavitù lungo le filiere produttive. Le organizzazioni di categoria propongono una norma di due diligence che imporrà alle imprese di adottare pratiche efficaci nel garantire il rispetto dei diritti umani e degli ecosistemi

Tutte le strade portano a Glasgow

Gli anni da qui al 2030 saranno cruciali per contenere l’aumento della temperatura media globale entro 1,5 °C. Ecco perché la Cop26 deve essere il vertice dell’azione per combattere la crisi climatica

Centro Italia, prorogati i termini della campagna Alleva la speranza +

Continua l’impegno di Enel e Legambiente a favore delle aree terremotate. Fino al 30 novembre sulla piattaforma Planbee sarà possibile sostenere allevatori, allevatrici e imprenditori locali del turismo sostenibile, aiutandoli a realizzare il loro progetto di rinascita

Nascono gli ortofrutteti solidali

Accade in Sicilia, a Modica e Catania, grazie a un progetto ideato da AzzeroCO2. Privati, aziende, associazioni di volontariato e cooperative sociali insieme per rigenerare i territori e tutelare la biodiversità
Ridimensiona font
Contrasto