sabato 16 Gennaio 2021

Puliamo il tuo parco

L’emergenza Covid-19, fra le tante difficoltà sanitarie, sociali ed economiche, ci ha costretti a diverse settimane di reclusione nel periodo più bello dell’anno, ossia la primavera. Ora che siamo giunti alla Fase 2 ci stiamo riappropriando lentamente dei nostri spazi e soprattutto dei parchi e delle aree verdi delle città.

La loro importanza è fuori discussione: sono le nostre oasi e vie di fuga dal grigiore, dal traffico e dal trambusto della frenesia cittadina. Ma hanno bisogno di cura e di attenzione.

Vallelata, storico marchio che ha deciso di lanciare prodotti bio nel campo dei formaggi freschi e ha adotatto strategie per la riduzione e la riciclabilità del packaging, ha promosso ad aprile, in collaborazione con Legambiente, un concorso attraverso il quale selezionare venti parchi e aree verdi, una per regione, fra i cento scelti dai regionali e dai circoli dell’associazione.

In queste aree verranno organizzate iniziative di volontariato e pulizia che puntino a riqualificare, recuperare e valorizzare il verde urbano. La fruibilità dei parchi è strettamente connessa con la cura di questi spazi e con una maggiore attenzione da parte degli stessi cittadini. Per sostenere l’iniziativa, e scegliere il parco che si vuole pulire, è sufficiente andare sul sito puliamoiltuoparco.vallelata.it e in pochi click votarlo. Si coglierà così anche l’opportunità di partecipare, fino al 30 giugno, a un concorso instant win per vincere una delle venti biciclette pieghevoli in palio.

Al termine del concorso, verranno selezionati i venti parchi più votati in Italia, dove saranno svolte a settembre, secondo le modalità previste dai protocolli di sicurezza, le attività di pulizia nell’ambito della campagna nazionale di Legambiente “Puliamo il Mondo”. Tutte le iniziative saranno coordinate dai volontari dei circoli locali di Legambiente. 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

SOSTIENI IL MENSILE 

Articoli correlati

Focus 2 ruote, presentazione del report 2021

Appuntamento lunedì 18 gennaio alle ore 11.00 sul sito de La nuova ecologia e su ancma.it

Mobilità sostenibile, l’Italia investe ancora troppo in combustibili fossili

I dati del nuovo studio di Transport & Environment. Dei bus immatricolati nel 2019, solo il 5,4% è a zero emissioni. Legambiente: "Serve un cambio di passo"

Sorrento, trovata morta la balenottera arenata ieri nel porto

Il corpo era a circa 12 metri di profondità. Ultimi aggiornamenti indicano che l'animale sul fondo sarebbe più grande di quello visto ieri sera

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Focus 2 ruote, presentazione del report 2021

Appuntamento lunedì 18 gennaio alle ore 11.00 sul sito de La nuova ecologia e su ancma.it

Mobilità sostenibile, l’Italia investe ancora troppo in combustibili fossili

I dati del nuovo studio di Transport & Environment. Dei bus immatricolati nel 2019, solo il 5,4% è a zero emissioni. Legambiente: "Serve un cambio di passo"

Sorrento, trovata morta la balenottera arenata ieri nel porto

Il corpo era a circa 12 metri di profondità. Ultimi aggiornamenti indicano che l'animale sul fondo sarebbe più grande di quello visto ieri sera

La campagna “Alleva la speranza” al fianco di chi non abbandona le terre del terremoto

Riparte “Alleva la speranza +”, la campagna promossa da Legambiente ed Enel per sostenere le realtà colpite da terremoto e pandemia. Che per ricominciare puntano su turismo di prossimità, natura e storia

Riscaldamento degli oceani, il 2020 è l’anno record

Ciascuno degli ultimi nove decenni è stato più caldo del precedente, mentre il Mediterraneo è il bacino che mostra il tasso di riscaldamento maggiore / Clima, 2020 l'anno più caldo per l'Europa / L’ecologismo è una forma di umanesimo. L'intervista a Telmo Pievani