Progetto Life Magredi Grasslands: finalista per il Premio Natura2000

E’ l’unico italiano tra i 27 finalisti d’Europa. Comprende: i Magredi del Cellina, il Greto del Tagliamento, la Valle del Medio Tagliamento e la Confluenza dei fiumi Torre e Natisone. Per votarlo c’è tempo fino al 15 settembre 2020 / VOTA IL PROGETTO  / Il nostro servizio Praterie d’Italia

Magredi italiani

Il sistema di prati stabili del Friuli è, unico in Italia, tra i 27 finalisti in Europa per il Premio Natura2000, con il progetto Life Magredi Grasslands, coordinato dalla Regione Friuli Venezia Giulia. Sono quattro i siti di importanza comunitaria interessati dal progetto: i Magredi del Cellina, il Greto del Tagliamento, la Valle del Medio Tagliamento e la Confluenza dei fiumi Torre e Natisone. A minacciare questi rari ambienti di pianura, risultato dell’interazione tra uomo e natura nei secoli, sono diversi fattori: l’abbandono delle pratiche agricole tradizionali, l’espansione delle specie alloctone e la pressione dell’agricoltura intensiva.

I magredi, un tempo considerati luoghi poveri e poco interessanti, cominciano a essere visti oggi con altri occhi e diventano spazi per il tempo libero e una fruizione turistica sostenibile, grazie anche alle attività di comunicazione e promozione portate avanti nell’ambito del progetto Life. Ne abbiamo parlato qualche tempo fa.

Il Premio Natura2000 è stato istituito dalla Commissione europea nel 2014, per valorizzare
l’eccellenza nella gestione dei siti Natura 2000 e per dare visibilità ai benefici di questa rete di protezione per le economie locali. Attualmente, l’Ue conta 27.800 siti Natura 2000, che
rappresentano circa un quinto della superficie totale dei 27 Stati membri e il 10% delle aree marine. Eppure sono ancora molti i cittadini europei che non hanno mai sentito parlare della Rete Natura 2000: anche da qui nasce l’idea del Premio.
I progetti vincitori vengono selezionati da una Giuria di esperti, ma c’è anche il Citizens’ Award, che viene conferito con i voti del pubblico, per aumentare il coinvolgimento dal basso e la consapevolezza dell’importanza di queste aree protette per la biodiversità.

A oggi nessun progetto italiano ha mai ottenuto il Premio Natura 2000. Con il progetto Life Magredi Grasslands, potrebbe essere la prima volta. C’è tempo per votare fino alle 12 del 15 settembre 2020, CLICCANDO QUI.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

SOSTIENI IL MENSILE