giovedì 22 Aprile 2021

Acquista

Login

Registrati

Più di 200 milioni di immagini per la Biblioteca digitale della biodiversità

Biodiversity 1

“Ispirare la scoperta attraverso il libero accesso alla conoscenza della biodiversità”. Questa è la missione descritta dalla Biblioteca del patrimonio della biodiversità (Biodiversity Heritage Library) sul suo sito Internet. Aperto a tutti e sempre più ricco di contributi, immagini, storie provenienti dal regno animale, vegetale e mondi che non esistono più, sono lontani o dobbiamo ancora scoprire. Narrati con disegni e parole su milioni di pagine di letteratura tassonomica digitalizzate, che rappresentano oltre 120.000 titoli e più di 200.000 volumi. Il patrimonio contenuto in questa biblioteca digitale è reso disponibile grazie a un consorzio di librerie di storia naturale e botanica che coopera per digitalizzare i documenti sulla biodiversità contenuti nelle loro collezioni. Per questo vengono digitalizzati sia i libri sia i giornali riguardanti la diversità biologica, consultabili dai lettori on line o scaricando pagine o interi volumi in formato pdf.

Un grande contributo per chi è appassionato o studia queste discipline, che ha richiesto un lavoro costante negli anni, a partire dal 2009. Una prima condivisione “social” di questo patrimonio è avvenuta nel 2012 tramite Flickr, con migliaia di immagini, sia illustrazioni che fotografie, pubblicate dallo staff del consorzio e dagli utenti. Attualmente, questa collezione ha raggiunto più di due milioni di illustrazioni che offrono uno spaccato ancora più ampio dell’incontro della natura con l’uomo, non solo limitatamente a una visione scientifica, ma anche artistica e letteraria. I contributi alla biblioteca arrivano da tutte le parti del mondo: Europa, Cina, Brasile, Australia, Africa, Singapore e altre nazioni, per collaborare e condividere contenuti, servizi e buone pratiche di conservazione digitale. Tutto questo è consultabile al sito biodiversitylibrary.org e su Flickr al link flickr.com/search/?tags=bookcollectionbiodiversity. Qui sono disponibili la foto del giorno, le novità dal blog della biblioteca e perfino immagini da scaricare e colorare. Un modo nuovo per immaginare la scienza e non porre limiti alla curiosità. 

Articoli correlati

Protetto: QualEnergia marzo/aprile 2021

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA RIVISTA ATTIVA UN ABBONAMENTO ACQUISTA UNA COPIA SFOGLIA I NUMERI PRECEDENTI (FREE)

QualEnergia marzo/aprile 2021

ITALIA CLIMATE NEUTRAL 2050 FOCUS SUL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA   RISERVATA AGLI ABBONATI: CLICCARE QUI PER SFOGLIARE LA RIVISTA IN OMAGGIO PER TUTTI: CLICCARE QUI...

Proposte per una Carta della Terra delle Nazioni Unite

In occasione dell'Earth Day è una delle priorità su cui richiama l'attenzione l’Associazione “Costituente Terra”

Seguici sui nostri Social

16,935FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Proposte per una Carta della Terra delle Nazioni Unite

In occasione dell'Earth Day è una delle priorità su cui richiama l'attenzione l’Associazione “Costituente Terra”

#liberidaiveleni, la campagna di Legambiente per il risanamento ambientale

Nella giornata mondiale della Terra e alla vigilia del Consiglio dei ministri che approverà il Pnr l'associazione lancia una nuova iniziativa. E fa un appello al premier Draghi: “Non si dimentichino le vertenze ambientali croniche tuttora irrisolte"

La tutela del suolo al centro della transizione ecologica

Un appello importante lanciato oggi in occasione della Giornata mondiale della Terra. Il suolo è un importante bacino di biodiversità e fornisce una serie di servizi ecosistemici. Ecco perché è arrivato il momento che l'Unione Europea adotti una direttiva ad hoc

Servono politiche innovative di sviluppo montano

Nelle liste stilate dalle Regioni per il Pnrr non si colgono cambi di prospettiva per la montagna. Emblematico il caso del turismo. L’intervento di Vanda Bonardo

Cibo e social nella rubrica Foodhacker

Nasce la rubrica della Federico II di Napoli che studia tendenze social sul food. Con la partecipazione di 5 food influencer: Karen Phillips, Luciano Pignataro, Sonia Peronaci, Flavia Corrado (Zia Flavia foodn’boobs), Valentina Castellano
Ridimensiona font
Contrasto