domenica 5 Dicembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Periferie in cammino

Aprile copertina 2019

La rigenerazione urbana attraversa le aree marginali delle nostre città. E lo fa a piedi. Da Milano a Reggio Calabria c’è un’Italia fatta di persone che con le escursioni ricostruiscono comunità, riscoprono luoghi nascosti, denunciano degrado e generano benessere. A loro Nuova Ecologia dedica la storia di copertina del numero di aprile, “Periferie in cammino”, che racconta esperienze di trekking urbano negli spazi periferici.

Qualche numero può essere utile. Nelle periferie, dove vive il 75% dei residenti delle maggiori città italiane, il 60% delle famiglie dichiara di avere difficoltà a raggiungere un pronto soccorso, il 19% addirittura una farmacia. E, ancora, gli uffici comunali (30%) e le Poste (27%). Il trasporto pubblico è invece un incubo per il 15% dei residenti. Una rigenerazione materiale e umana, raccontata nelle pagine del mensile di Legambiente, è quella iniziata a Corviale, il “Serpentone” di Roma, dove sono partiti i lavori per realizzare “il chilometro verde” in cui oltre agli appartamenti ci saranno gli spazi comuni. A 37 anni dalla consegna delle prime case.

È periferia anche L’Aquila. Un’inchiesta, a dieci anni dal terremoto del 6 aprile 2009, svela una città in cui solo la tenacia dei cittadini sta evitando un collasso sociale: le scuole sono a rischio chiusura, la mobilità urbana carente e la disoccupazione in aumento.

All’interno della rivista anche un reportage dalle terre alte colpite da Vaia, il ciclone che lo scorso 29 ottobre ha sradicato ben 14 milioni di alberi fra Trentino, Sud Tirolo, Veneto e Friuli. “La Nuova Ecologia” dà voce alle comunità che nelle foreste dolomitiche e carniche chiedono di essere coinvolte in tutte le decisioni che riguardano il futuro del loro territorio, per prevenire e mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici.

Il mensile riannoda infine le ragioni delle tensioni crescenti fra India e Pakistan con un reportage dal Kashmir. Nella regione di confine fra i due Paesi, controllata da Nuova Delhi, scorrono gli affluenti dell’Indo, da cui dipende l’80% dell’agricoltura pakistana e la sopravvivenza di milioni di persone. Qui lo sblocco da parte indiana ai progetti di decine di impianti idroelettrici minaccia equilibri regionali già fragilissimi.

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Anna Giordano è l’ambientalista dell’anno 2021

La “signora dei falchi” vince la consultazione online e riceve il riconoscimento promosso da Legambiente e Nuova Ecologia intitolato a Luisa Minazzi giunto alla sua quindicesima edizione

EcoForum Veneto

Dalle 9.15 la diretta di EcoForum Veneto

Rinnovabili, nel 2026 saranno il 95% delle nuove fonti energetiche installatate

Lo prevede il nuovo rapporto dell'Iea, l'Agenzia internazionale dell'energia. Oltre la metà di questa energia verde sarà coperta dal fotovoltaico. E già il 2021 si chiuderà con un record con 290 gigawatt di nuova potenza installata

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Primo Festival nazionale del riuso: incontri, laboratori e spettacoli

Dall'8 all'11 dicembre a Torino, un'occasione per approfondire i tanti aspetti di un tassello chiave per l'economia circolare

Transizione ecologica, con rinnovabili ed efficienza energetica 1,1 miliardi di risparmio in bolletta

I dati presentati al Forum QualEnergia 2021. Al 2030 previsti 170 mila nuovi posti di lavoro e 150 miliardi di investimenti. Legambiente: "Troppi ritardi ed ostacoli, serve un cambio di passo". Streaming del Forum l'1 e 2 dicembre sui siti dedicati / SCARICA LO STUDIO ELEMENS

FORUM QUALENERGIA 2021. LA DIRETTA

Dalle 10 in diretta streaming i lavori della prima giornata del Forum: “Le opportunità economiche tra PNRR e transizione energetica”

Forum QualEnergia 2021, appuntamento a Roma l’1 e 2 dicembre

A Roma Eventi in Piazza di Spagna due giornate di confronto e dibattito su "Le opportunità economiche tra PNRR e transizione energetica". Il programma dei lavori

Biologico, Coldiretti e Legambiente: “Approvare subito la legge alla Camera dei deputati”

Appello delle associazioni per portare a termine celermente l’iter di approvazione della norma, approvata dal Senato con un solo voto contrario e ancora ferma alla Camera
Ridimensiona font
Contrasto