mercoledì 1 Dicembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Partigiane d’Italia, la storia di Alba Meloni

Giovedì 2 dicembre al Nuovo cinema Aquila di Roma la presentazione del documentario “Stella nelle mie stanze” di Nadia Pizzuti

Giovedì 2 dicembre alle 20:30 al Nuovo Cinema Aquila a Roma si terrà la prima del documentario “Alba Meloni. Stella nelle mie stanze”. Nel film la regista Nadia Pizzuti cerca nella sua casa le tracce della vecchia proprietaria: si tratta di Alba Meloni, staffetta partigiana, che partecipò giovanissima alla Resistenza. Ricompone i pezzi di una donna combattente, nome di battaglia “Stella”. Lo fa respirando l’aria della sua abitazione, osservando i suoi oggetti, ripercorrendo i luoghi della sua vita, Roma e poi Testaccio, in particolare, incontrando i suoi compagni e amici. La regista invia una lettera ad Alba che non c’è più, un monologo che presto si trasforma in un dialogo a distanza tra donne, in cui la Resistenza diventa la vera protagonista (“Ho chiesto di te, in tanti mi hanno parlato di te e tu piano piano mi sei venuta incontro”). Alba, a lungo cercata, emerge nell’audio di un’intervista rilasciata qualche anno prima che morisse. I camion dei nazisti e i chiodi a tre punte, Via Tasso e il bombardamento di San Lorenzo, l’orrore dell’occupazione e della guerra. Mentre l’uso lento e poetico delle immagini, che spaziano dall’interno della casa alla città di Roma, viene ritmato dal materiale storico d’archivio. Infine il racconto si fa corale: sono partigiane come Luciana Romoli e Gianna Radiconcini che raccontano la Resistenza delle donne e tracciano il profilo della staffetta, il ruolo delicato, ad esempio, dell’assalto ai forni che vide Alba protagonista. Nel dopoguerra diviene funzionaria nel Pci, lavorando nella redazione di Pattuglia, de L’Unità, Rinascita, Editori Riuniti, Noi donne e nell’Udi fino agli ultimi anni nel sindacato. Un ruolo “di retrovia” che non l’ha mai portata a rinnegare la centralità del suo impegno. Sono le compagne e i compagni del Rione, come ad esempio il senatore Emanuele Macaluso, tra gli altri, che ne descrivono l’umanità, la quotidianità e ne sanciscono, irrimediabilmente, la mancanza. Alba non c’è più ma rimane come “spirito dei
luoghi”.

Nadia Pizzuti ha lavorato come giornalista all’Ansa, per cui è stata corrispondente da Teheran. È autrice o coautrice di alcuni cortometraggi, tra cui Carte false e Vicine di casa, dedicato alle donne della ex Jugoslavia. Nel 2011 ha organizzato una rassegna sulle pioniere del cinema alla Casa delle donne di Roma, poi portata in altre sedi e all’estero. L’anno successivo ha girato il documentario Amica nostra Angela, dedicato alla filosofa femminista napoletana Angela Putino. Il film è stato proiettato in diversi spazi culturali e università e in alcuni festival di cinema, tra cui Some Prefer Cake a Bologna. Nel 2015 ha realizzato il documentario Lina Mangiacapre Artista del femminismo, su un’altra storica protagonista della scena politica e culturale napoletana.

Guarda qui il trailer del film

Dopo il documentario con la regista dialogheranno Sandro Portelli docente e presidente Circolo Gianni Bosio, Irene Ranaldi sociologa urbana e presidente Ottavo Colle, Luciana Romoli, partigiana. Interverrà Fabrizio De Sanctis presidente Anpi provinciale Roma.
L’incontro sarà coordinato da Marina Pierlorenzi (vicepresidente Anpi provinciale Roma)

Per accedere è necessario il greenpass.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA con email a lesconfinate@gmail.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Primo Festival nazionale del riuso: incontri, laboratori e spettacoli

Dall'8 all'11 dicembre a Torino, un'occasione per approfondire i tanti aspetti di un tassello chiave per l'economia circolare

Transizione ecologica, con rinnovabili ed efficienza energetica 1,1 miliardi di risparmio in bolletta

I dati presentati al Forum QualEnergia 2021. Al 2030 previsti 170 mila nuovi posti di lavoro e 150 miliardi di investimenti. Legambiente: "Troppi ritardi ed ostacoli, serve un cambio di passo". Streaming del Forum l'1 e 2 dicembre sui siti dedicati / SCARICA LO STUDIO ELEMENS

FORUM QUALENERGIA 2021. LA DIRETTA

Dalle 10 in diretta streaming i lavori della prima giornata del Forum: “Le opportunità economiche tra PNRR e transizione energetica”

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Primo Festival nazionale del riuso: incontri, laboratori e spettacoli

Dall'8 all'11 dicembre a Torino, un'occasione per approfondire i tanti aspetti di un tassello chiave per l'economia circolare

Forum QualEnergia 2021, appuntamento a Roma l’1 e 2 dicembre

A Roma Eventi in Piazza di Spagna due giornate di confronto e dibattito su "Le opportunità economiche tra PNRR e transizione energetica". Il programma dei lavori

Economia circolare, 200 cittadini attivi in tutta Italia per il progetto “New Life”

Sostenuto da Crédit Agricole Italia e Legambiente, è volto alla riqualificazione urbana ma comprende anche tutorial con consigli per stili di vita sostenibili, dalla cucina degli scarti alla cosmesi naturale

FORUM QUALENERGIA SICILIA

Dalle 9.30 Forum Qualenergia Sicilia in diretta da Palermo. Un’occasione per confrontarsi con il mondo delle rinnovabili, per collaborare nella costruzione di un quadro normativo e di strumenti e azioni finalizzate a supportare il capitale tecnologico e umano necessario allo sviluppo sostenibile dell’isola.

FORUM ECONOMIA CIRCOLARE TOSCANA

Dalle 9,00 la sesta edizione dell'Ecoforum Toscana. L'esperienza virtuosa di Prato circular city che ha come obiettivo l'accelerazione nella transizione ecologica della città. Innovazione e sostenibilità nella mission dei gestori, in attesa del nuovo Prb. Il racconto dai distretti (cartario, tessile, lapideo, vitivinicolo), le politiche per la riduzione degli sprechi, la gestione dei rifiuti urbani e l’analisi dei flussi sugli speciali
Ridimensiona font
Contrasto