ParadainBici: a Novi Ligure in programma una pedalata teatrale

Appuntamento domenica 23 settembre. Sei personaggi, mascherati e colorati, percorreranno in sella alle biciclette le tappe più importanti del Novecento

Faber Parada In Bici_Novi Ligure

Si chiama ‘ParadainBici’, debutterà a Novi Ligure il 23 settembre alle 17 e fa parte del ricco calendario di eventi che si tengono nel comune piemontese nell’ambito del progetto ‘La volata del XX secolo’.

Organizzatori dell’iniziativa sono il Comune di Novi Ligure e il Museo dei Campionissimi, partner la Fondazione Vera Nocentini, Nuovo Filmstudio, il Comune di Celle Ligure, Laqup, l’Associazione culturale Librialsole, l’Associazione culturale Tutti i colori del sole e ISRAL. Il progetto è sostenuto dalla Compagnia di San Paolo, nel quadro del ‘Bando Polo del ‘900’, destinato ad azioni che promuovono il dialogo tra Novecento e contemporaneità, utilizzando la partecipazione culturale come leva di innovazione civica.

La ParadainBici è una creazione collettiva di Faber Teater che vede scendere in strada, in sella alle biciclette gialle del Museo dei campionissimi di Novi Ligure sei personaggi, mascherati e colorati. Sei corrieri del tempo che accompagneranno il pubblico in un percorso spaziale e temporale attraverso la città.

Si parte il 23 settembre alle 10 dal monumento dedicato a Fausto Coppi, nei pressi della passerella pedonale sul Po e del Motovelodromo di Corso Casale, per arrivare al Polo del ‘900 di Via Del Carmine.

Al termine della manifestazione al Polo del Novecento il pubblico potrà assistere ad un video dedicato al Museo dei Campionissimi e al progetto della ‘Volata del XX secolo’. E ai bambini sarà data la possibilità dai partecipare al laboratorio ‘Cartoline di viaggio’: una cartolina di forme e colori per immortalare i momenti più belli della ‘ParadainBici’.