sabato 28 Novembre 2020

Aria inquinata, nel 2018 in Europa 417mila morti premature

Tra i sei Stati membri che hanno superato il valore limite dell’Unione europea per il particolato fine anche l'Italia. I dati del rapporto 2020 dell'Agenzia europea dell'ambiente

Al via la campagna “Compostabile, una scelta naturale” sul corretto smaltimento di biopolimeri

Vanno nell’umido insieme agli scarti di cucina, per essere trasformati in compost. BioTable e Legambiente per un’economia circolare

Quando le immagini fanno riflettere

È in corso a Città del Messico la XVI edizione della “Biennale internazionale del manifesto”. Una categoria è dedicata alla biodiversità

Economia circolare, i 13 progetti vincitori del contest “Metti in circolo il cambiamento”

Tante proposte ideate da giovani “aspiranti imprenditori circolari” premiate in una festa online con i partner di progetto e le amministrazioni comunali coinvolte / "Metti in circolo il Cambiamento", bando per 60 giovani

Il settore cartario guida la transizione verso l’economia circolare

Da 0 a 1, l'Indicatore di Circolarità di Materia è pari a 0.79. È quanto emerge dal Rapporto Ambientale dell’Industria Cartaria Italiana, presentato da Assocarta e Legambiente

“L’assemblea degli animali”, una favola selvaggia per ritrovare la natura in tempi di pandemia

Pubblicato da Einaudi Stile libero e scritto da Filelfo, è “Il libro che i ragazzi leggeranno agli adulti e gli adulti leggeranno ai bambini”

Clima, negli ultimi dieci anni l’Italia colpita da quasi mille fenomeni estremi

Roma, Bari, Milano e Agrigento le città che hanno subito i danni maggiori. I dati del Rapporto 2020 dell’Osservatorio CittàClima di Legambiente "Il clima è già cambiato". SEGUI LA DIRETTA e SCARICA IL RAPPORTO 2020

Bruxelles, presentato il nuovo logo per il packaging in vetro

Per 9 europei su 10 il vetro è il miglior contenitore di alimenti e bevande. Il nuovo logo è un marchio di garanzia che ne "certifica" qualità e benefici

Notte europea dei ricercatori, quest’anno un’edizione tutta in streaming

Una settimana ricca di eventi, incontri, documentari e talk online per aumentare la consapevolezza dei cittadini sulle sfide globali della società. E il 27 novembre in diretta sulla piattaforma digitale Rai Play

Lanciato il nuovo satellite di Copernicus per monitorare l’innalzamento dei mari

Sentinel-6 Michael Freilich mapperà ogni 10 giorni il 95% degli oceani della Terra liberi da ghiaccio e fornirà importanti informazioni per studiare il clima e gli effetti del cambiamento climatico / Erosione costiera, Legambiente: in 50 anni persi 23 metri di profondità di spiagge

Concorso fotografico Erosioni, iscrizioni fino al 31 dicembre

Una narrazione per immagini che racconta lo stato del nostro litorale e denuncia i pericoli che minacciano i "paesaggi vista mare". La partecipazione è libera e gratuita/ LEGGI IL BANDO

Alluvione Crotone, servono azioni concrete contro il dissesto idrogeologico

Quasi 200 millilitri in poche ore, torna l'incubo del nubifragio del 1996. Il Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi Arcangelo Violo: "Non si può intervenire solo in emergenza" / Cambiamento climatico e dissesto idrogeologico, una soluzione è possibile

Vedi tutte le notizie >>

Mosaico di pace

Viaggio in Tunisia a pochi mesi dalla strage del Bardo. Per scoprire un paese ricchissimo di storia e bellezze, dalle mete balneari alla Savana subsahariana

Trivelle, in 60.000 per dire no

Oltre 480 comitati, associazioni ed enti locali in corteo a Lanciano (Ch)  contro il progetto della piattaforma petrolifera avanzato dalla Rockhopper e avallato dal governo

23 MAGGIO

#trivelle #ombrina

A Ravenna l’ambiente conta

Si è concluso oggi il festival “Fare i conti con l’ambiente”. Tre giorni di formazione su energia, acqua, rifiuti, bonifiche. Con uno sguardo, insieme a Lucio Caracciolo, sulla geopolitica del Mediterraneo

I campi del Cigno

Le proposte di Legambiente per gli under 14. Fra svago, avventura e buone pratiche

 

SFOGLIA IL SERVIZIO

 

Giornalisti on the road

 Quasi 550 chilometri in due giorni, fra San Marino e piazza San Pietro, a Roma. E alla fine un premio simbolico ma graditissimo anche per La Nuova Ecologia che ha condiviso l’auto con la testata Giornalisti nell’erba e la Fima (Federazione italiana media ambientali). Si è svolto a maggio il decimo Ecorally, una gara di regolarità dedicata alla mobilità ecologica alla quale hanno preso parte 31 equipaggi nell’ambito della “Coppa Fia Energie Alternative”. I piloti hanno utilizzato veicoli d’uso comune ma con motori a basso impatto ambientale, ibridi elettrici, Gpl, metano, bi-fuel, biocarburanti, con celle di combustione, a idrogeno ed elettrici. Per noi Giorgio Ventricelli (pilota e veterano della competizione) e Matteo Isidori (navigatore) erano a bordo di una Toyota Prius ibrida trasformata a Gpl da Oxigas di Forlì. Hanno attraversato l’Appennino fra il Passo del Grillo, Monte Oliveto e Civita Castellana, superando cinque prove segrete a velocità costante, rilevate con fotocellula e 16 pressostati per il rilevamento del tempo. Alla fine per loro il riconoscimento come equipaggio più green e la soddisfazione di aver contribuito da giornalisti on the road a diffondere la cultura della mobilità a basso impatto.

Gli ecoreati in Italia, da pietra dello scandalo al primato internazionale

Abbiamo vinto noi contro chi continuava a difendere in modo paradossale e incomprensibile gli interessi degli inquinatori e degli speculatori. Ora l'Italia è un esempio da seguire

Micillo: “Superate resistenze fortissime”

L'esponente di M5S: "Pronta modifica per articolo su air gun. Questa legge favorisce imprese green"

Ecoreati, il giorno della svolta

Il voto decisivo in Senato, la gioia dopo vent’anni di battaglie. E il ricordo per un amico caduto sul campo della lotta alle ecomafie. Perché quella del 19 maggio 2015 resterà una data storica per l’ambientalismo > di ENRICO FONTANA

 Scalia: "Adesso fermiamo gli ecocriminali" / Micillo: "Superate resistenze fortissime" Ciafani: Da pietra dello scandalo a primato STORIFY: la nostra cronaca social 

«E adesso fermiamo gli ecocriminali»

«Normativa perfettibile ma fondamentale per colmare il ritardo dell’Italia rispetto ad altri paesi europei». Il commento di Massimo Scalia sull'ingresso dei reati ambientali nel codice penale

Approvato il Ddl sugli ecoreati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

FansLike
21,148FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

SFOGLIA IL MENSILE

- Sponsor -

SFOGLIA IL BIMESTRALE