Onu: nuovo record per i gas serra

Le concentrazioni di anidride carbonica hanno raggiunto le 405,5 parti per milione nel 2017. L’organizzazione meteorologica mondiale: “Senza tagli i cambiamenti climatici saranno sempre più distruttivi” / L'allarme delle università delle Hawaii e del Wisconsin: previsti disastri multipli

immagine di un "camino" di un'industria

I gas serra segnano un nuovo record e non c’è nessun segno di inversione di tendenza. È l’allarme dell’Organizzazione meteorologica mondiale (Wmo), secondo cui le concentrazioni medie di anidride carbonica a livello globale hanno raggiunto 405,5 parti per milione nel 2017, con un trend in continuo aumento (erano 400,1 parti per milione nel 2015). Senza tagli ai gas serra, afferma sul sito il segretario generale Petteri Taalas, “i cambiamenti climatici avranno impatti sempre più distruttivi e irreversibili sulla vita sulla Terra”.

Adidas sneakers