Novembre 2019 il più caldo mai registrato

I dati del Coperniccus Climate Change Service dell’Ue dicono che la temperatura globale è stata di 0,64 gradi centigradi superiore alla media

immagine di Westminster

I dati del Copernicus Climate Change Service dell’Unione Europea certificano che il mese di novembre appena trascorso è il più caldo mai registrato: la temperatura globale è stata di 0,64 gradi centigradi superiore alla media, pari al 2016 e 0,2 gradi in più del 2015.

In Europa, dicono i dati, novembre 2019 è il terzo novembre più caldo con 1,5 gradi sopra la media, dietro al 2015 che ha registrato 2,3 gradi in più e del 2009 (+2,2 gradi). A registrare le temperature più elevate l’Europa centrale e orientale, soprattutto nel Sud-Est. Temperature sopra la media sull’Artico, in Canada e negli Stati Uniti occidentali, nel Nord Africa e ancora nell’Asia meridionale e orientale, specialmente sull’altopiano del Tibet. Secondo le rilevazioni del Copernicus Climate Change Service quello del 2019 è stato il quarto autunno più caldo, dopo quelli del 2006, 2015 e 2018.