venerdì, Ottobre 23, 2020

Nontiscordardimé, 20 edizioni in difesa della scuola

Nontiscordardimé- Operazione Scuole Pulite

Nontiscordaredimé – Operazione scuole pulite è alla sua ventesima e dà appuntamento i prossimi 16 e 17 marzo. Grazie alla storica campagna di volontariato di Legambiente dedicata alla cura degli ambienti scolastici, le scuole italiane tornano a mobilitarsi con genitori e cittadini per migliorare il proprio ambiente di apprendimento e di vita. Per alcune scuole che aderiscono alla giornata di volontariato, sarà la celebrazione di un percorso di cura della scuola che sta accompagnando docenti e studenti dall’inizio dell’anno scolastico. Per altre, sarà l’occasione di aprire le porte della propria realtà per fare     le     pulizie     di     primavera     e     stringere     relazioni     con     il     territorio.     “Siamo molto orgogliosi che ogni anno più di 5mila classi aderiscano a Nontiscordardimé, che per entità di persone coinvolte e diffusione delle iniziative, è tra le più importanti esperienze di cittadinanza attiva che si fanno nel nostro Paese. – spiega Vanessa Pallucchi responsabile Scuola di Legambiente – Quest’anno attraverso il motto Nontiscordardimé – scuole circolari affidiamo a questa estesa comunità di volontari una proposta di prevenzione legata al contrasto dell’accumulo, abbandono e mancata differenziazione dei rifiuti, che spesso troviamo dentro la scuola soprattutto a fine giornata, ma anche esternamente, nei cortili e nelle immediate vicinanze o accumulati negli scantinati, quando sono ingombranti”.

Attraverso le schede di monitoraggio che si possono scaricare dopo aver effettuato l’adesione alla campagna su www.legambientescuolaformazione.it, si può  svolgere una vera e propria indagine per monitorare i rifiuti a scuola e capire come bonificare dove necessario (ad esempio sgombrare gli scantinati della scuola da vecchi computer dismessi), ridurre i rifiuti prodotti a scuola (invitando gli studenti a scegliere merende con un ridotto packaging), raccogliere e classificare i rifiuti abbandonati nelle aree esterne, come cortili e giardini, per capire se serve un cestino in più o raccomandare una norma di rispetto per gli spazi comuni all’aperto.

Per celebrare il ventennale della campagna, ritorna il concorso LA SCUOLA IN UN CLICK! in cui viene chiesto alle scuole di inviare le immagini più belle e significative di Nontiscordardimé, prima e dopo l’azione di volontariato. 

info www.legambientescuolaformazione.it ,0686268425

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Ciclo-Via Appenninica: 2 milioni di euro per la cartellonistica dell’itinerario

L'Appennino Bike Tour sarà inaugurato entro il 2021: un percorso in bici ben segnalato che unirà la Liguria alla Sicilia, valorizzando borghi, cultura e paesaggi italiani

Giappone, obiettivo emissioni zero entro il 2050

Lo annuncia il Primo Ministro Yoshihide Suga. Pressioni sulle aziende inquinanti, ora il futuro del Paese è in mano alle rinnovabili

Riforma Pac: un’ecotruffa scoraggiante firmata Ue

Il Parlamento Europeo e il Consiglio AgriFish con le loro posizioni sulla riforma della Politica Agricola Comune (PAC) hanno decretato una battuta di arresto del percorso di attuazione del Green Deal europeo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
20,879FollowersFollow

Gli ultimi articoli

Ciclo-Via Appenninica: 2 milioni di euro per la cartellonistica dell’itinerario

L'Appennino Bike Tour sarà inaugurato entro il 2021: un percorso in bici ben segnalato che unirà la Liguria alla Sicilia, valorizzando borghi, cultura e paesaggi italiani

Giappone, obiettivo emissioni zero entro il 2050

Lo annuncia il Primo Ministro Yoshihide Suga. Pressioni sulle aziende inquinanti, ora il futuro del Paese è in mano alle rinnovabili

Riforma Pac: un’ecotruffa scoraggiante firmata Ue

Il Parlamento Europeo e il Consiglio AgriFish con le loro posizioni sulla riforma della Politica Agricola Comune (PAC) hanno decretato una battuta di arresto del percorso di attuazione del Green Deal europeo.

In Italia 598 Comuni rifiuti free, in crescita quelli del Sud

Legambiente premia i Comuni Ricicloni 2020. Il Nord Est guida la graduatoria grazie a porta a porta e tariffazione puntuale, con Veneto e Trentino Alto Adige le regioni più virtuose. In risalita il Meridione, mentre resta stabile l'andamento del Centro. I risultati dell'indagine

Recovery plan, “Un investimento per il futuro dei nostri figli”

Il sottosegretario del ministero dell’Ambiente Roberto Morassut indica la direzione prevista per i fondi in arrivo dalla Commissione europea. Tra le priorità gli impianti per la rigenerazione dei rifiuti, una maggiore applicazione del Gpp e l’emanazione di nuovi decreti End of waste