sabato 4 Dicembre 2021

Acquista

Login

Registrati

“Non scegliete l’estinzione”, l’appello di un Tyrannosaurus rex ai grandi della Terra

All’Assemblea delle Nazioni Unite un testimonial d’eccezione per riflettere sulla crisi climatica

Alla vigilia della Cop26 di Glasgow, le Nazioni Unite hanno scelto un testimonial d’eccezione per invitare a riflettere sulla crisi climatica. Nel video pubblicato il 27 ottobre sui profili social ufficiali, un Tyrannosaurus rex è “intervenuto virtualmente” all’Assemblea Generale di New York per ricordare a tutti quanto sia terribile estinguersi e quanto sia ridicolo finanziare economicamente la nostra stessa estinzione. “Come se noi dinosauri avessimo finanziato il meteorite gigante” appunta.

Secondo una nuova ricerca dell’Unpd, il mondo spende 423 miliardi di dollari all’anno per sovvenzionare i combustibili fossili, come petrolio, gas e carbone. Quattro volte l’importo richiesto per aiutare i paesi poveri ad affrontare la crisi climatica, uno dei punti critici in vista della conferenza globale sul clima Cop26 della prossima settimana. Lo stesso importo potrebbe essere speso in modo migliore, per i vaccini anti Covid per ogni persona nel mondo, o per pagare tre volte l’importo annuale necessario per eliminare la povertà globale e diminuire le disuguaglianze sociali. “Gli umani la facciano finita con le scuse e inizino a cambiare le cose”, afferma il dinosauro. “Il momento è ora o mai più. Non scegliete l’estinzione”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Anna Giordano è l’ambientalista dell’anno 2021

La “signora dei falchi” vince la consultazione online e riceve il riconoscimento promosso da Legambiente e Nuova Ecologia intitolato a Luisa Minazzi giunto alla sua quindicesima edizione

EcoForum Veneto

Dalle 9.15 la diretta di EcoForum Veneto

Rinnovabili, nel 2026 saranno il 95% delle nuove fonti energetiche installatate

Lo prevede il nuovo rapporto dell'Iea, l'Agenzia internazionale dell'energia. Oltre la metà di questa energia verde sarà coperta dal fotovoltaico. E già il 2021 si chiuderà con un record con 290 gigawatt di nuova potenza installata

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Primo Festival nazionale del riuso: incontri, laboratori e spettacoli

Dall'8 all'11 dicembre a Torino, un'occasione per approfondire i tanti aspetti di un tassello chiave per l'economia circolare

Transizione ecologica, con rinnovabili ed efficienza energetica 1,1 miliardi di risparmio in bolletta

I dati presentati al Forum QualEnergia 2021. Al 2030 previsti 170 mila nuovi posti di lavoro e 150 miliardi di investimenti. Legambiente: "Troppi ritardi ed ostacoli, serve un cambio di passo". Streaming del Forum l'1 e 2 dicembre sui siti dedicati / SCARICA LO STUDIO ELEMENS

FORUM QUALENERGIA 2021. LA DIRETTA

Dalle 10 in diretta streaming i lavori della prima giornata del Forum: “Le opportunità economiche tra PNRR e transizione energetica”

Forum QualEnergia 2021, appuntamento a Roma l’1 e 2 dicembre

A Roma Eventi in Piazza di Spagna due giornate di confronto e dibattito su "Le opportunità economiche tra PNRR e transizione energetica". Il programma dei lavori

Biologico, Coldiretti e Legambiente: “Approvare subito la legge alla Camera dei deputati”

Appello delle associazioni per portare a termine celermente l’iter di approvazione della norma, approvata dal Senato con un solo voto contrario e ancora ferma alla Camera
Ridimensiona font
Contrasto