Niente come prima, il futuro dei Parchi

Appuntamento con una nuova videoconferenza del ciclo promosso da La Nuova Ecologia, Legambiente Scuola e Formazione e Green Cave di FestambienteSud. Ospiti Antonio Nicoletti, responsabile Parchi di Legambiente, e Giampiero Sammuri, presidente di Federparchi / Coronavirus, riaprire i Parchi per sostenere la ripresa economica e sociale del Paese

Parco Conero

Tornano, mercoledì 29 aprile, e venerdì 1 maggio gli appuntamenti del secondo ciclo di videoconferenze promosse da La Nuova Ecologia, Legambiente Scuola e Formazione e Green Cave di FestambienteSud dal titolo “Niente come prima. Come cambiamo con la pandemia”. Oggi pomeriggio, dalle 18, si parlerà di futuro delle Aree Protette con Antonio Nicoletti, responsabile Parchi di Legambiente, e Giampiero Sammuri, presidente di Federparchi. Tante le domande da cui partirà il dibattito. Possono le aree protette dare un contributo per aiutare il paese a uscire dalla crisi pandemica? Se si, come può avvenire? Come cambierà il turismo e la fruizione nei parchi? Più in generale in che direzione deve andare il sistema delle aree protette per aiutare il paese ad essere più stabile e più capace di costruire un futuro d’innovazione?

Venerdì primo maggio si discuterà invece del tema dei lavoratori della cultura. Al confronto, in programma a partire dalle 18, parteciperanno Vincenzo Bellini, presidente di Puglia Creativa, Ledo Prato, direttore dell’Associazione Mecenate 90, e Stefania Marrone, vicepresidente di C.RE.S.CO. Sarà un dibattito interessante considerato che il settore della cultura e dello spettacolo è tra quelli che ripartiranno più tardi nelle previsioni del governo. Anche in questo caso gli interrogativi a cui gli ospiti proveranno a dare risposta sono tanti. Che fine faranno i lavoratori della cultura? Quali sono le iniziative in corso per innovare le forme di espressione e di rapporto con il pubblico? Cosa seve per salvare l’intero settore? 

I prossimi appuntamenti in preparazione  del ciclo di videoconferenze saranno su energia, trasporti e turismo.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

SOSTIENI IL MENSILE