giovedì 29 Luglio 2021

Acquista

Login

Registrati

Il network STORM, opportunità unica per le PMI in tutta Europa

 

Logo progetto europeo STORM

STORM è l’acronimo di “Industrial Symbiosis for the Sustainable Management of Raw Materials” (Simbiosi Industriale per la gestione sostenibile delle materie prime). E’ un progetto del tipo Network of Infrastructures promosso dalla EIT KIC Raw Materials, rivolto a imprese, parchi industriali e autorità. Il consorzio di STORM è composto da undici partner di sette Paesi Europei, caratterizzati da competenze complementari nell’ambito della simbiosi industriale e dell’uso sostenibile delle materie prime.

Il progetto STORM ha l’obiettivo di sviluppare una rete di eccellenza dedicata a fornire servizi a clienti interessati a sviluppare nuovi modelli di business sostenibili e soluzioni cooperative nell’ambito del riciclo e del recupero di materie prime e di prodotti compelssi a fine vita. Nei fatti, il newtwork STORM fornirà un’opportunità unica per le PMI di accedere a competenze eccellenti nell’ambito dell’eco-innovazione.

Nell’ambito del progetto saranno forniti strumenti per supportare le imprese interessate ad applicare misure pratiche di efficientamento nell’uso delle proprie materie prime, in linea con i concetti di economia circolare e simbiosi industriale. L’approccio coordinato della rete STORM assicurerà inoltre la possibilità di ottenere benefici dal punto di vista del risparmio energetico, la minimizzazione degli impatti ambientali e la sostenibilità economica.

Il ruolo di ASTER

ASTER è la società consortile dell’Emilia-Romagna per l’innovazione e il trasferimento tecnologico al servizio delle imprese, delle università e del territorio. I suoi soci sono la Regione Emilia-Romagna, le Università, gli Enti di Ricerca CNR, ENEA, INFN operanti in regione e il sistema camerale.

Promuove la ricerca industriale come motore principale di sviluppo economico sostenibile, in armonia con la crescita e il benessere sociale. E collabora con le associazioni imprenditoriali per lo sviluppo di strategie e azioni congiunte tra ricerca e impresa.

I servizi di ASTER si focalizzano sul trasferimento tecnologico e la collaborazione ricerca-impresa. ASTER fornisce perciò informazioni su bandi e fondi europei, nazionali e regionali, ricerca di partner per progettazioni, informazioni sulla proprietà intellettuale, supporto alle startup.

Per maggiori informazioni: www.aster.it

Articoli correlati

Napoli, maxi operazione contro i datterari: 18 arresti

123 indagati, 245 capi di imputazione, 3mila euro di danno per metro quadrato, oltre 6 chilometri di costa devastata. Sono i numeri della vasta operazione portata a termine  dalla Procura di Torre Annunziata e dalla Capitaneria di Porto

Il naufragar m’è dolce in questo mare (di libri)

Dal mensile. Da Omero alla letteratura contemporanea del Nord Europa, dai romanzi di Melville alle poesie di Rimbaud. Un’immersione nelle profondità della letteratura

Un oceano in miniatura

Dal mensile. Il Mediterraneo è un distillato di tutte le sfide e le contraddizioni che ritroviamo su scala globale, dalle temperature medie sempre più calde all’invasione di specie aliene

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Napoli, maxi operazione contro i datterari: 18 arresti

123 indagati, 245 capi di imputazione, 3mila euro di danno per metro quadrato, oltre 6 chilometri di costa devastata. Sono i numeri della vasta operazione portata a termine  dalla Procura di Torre Annunziata e dalla Capitaneria di Porto

Il naufragar m’è dolce in questo mare (di libri)

Dal mensile. Da Omero alla letteratura contemporanea del Nord Europa, dai romanzi di Melville alle poesie di Rimbaud. Un’immersione nelle profondità della letteratura

Un oceano in miniatura

Dal mensile. Il Mediterraneo è un distillato di tutte le sfide e le contraddizioni che ritroviamo su scala globale, dalle temperature medie sempre più calde all’invasione di specie aliene

Roberto Danovaro: “Per vivere bene sul pianeta abbiamo bisogno dell’oceano sano”

Dal mensile. Professore di Biologia marina e presidente della Stazione zoologica “Anton Dohrn”, spiega perché è importante studiare i mari e quanto resta ancora da fare per tutelare quelli italiani

Scrigno d’acqua

Dal mensile. Biodiversità, cibo, energia, materie prime. I servizi ecosistemici che rendono possibile la vita sulla Terra possono nutrire l’economia del futuro. Se gli ecosistemi marini saranno ben tutelati
Ridimensiona font
Contrasto