sabato 23 Ottobre 2021

Acquista

Login

Registrati

Nave portacontainer affondata in Sri Lanka: è strage di animali marini

Dopo il naufragio del giugno scorso è disastro ambientale. A morire centinaia di tartarughe marine rinvenute, così come cinque balene, decine di delfini e un numero imprecisato di squali

 

La strage di animali marini non si ferma in Sri Lanka. Sono solo alcune delle conseguenze dell’incendio della nave portacontainer X-Press Pearl, in fiamme al largo dell’isola asiatica. L’imbarcazione, registrata a Singapore, lunga quasi 190 metri, trasportava sostanze chimiche combustibili, gasolio, acidi (25 tonnellate di acido nitrico), materie prime per la cosmesi, plastica e altri prodotti stivati in quasi 1.500 container. Era partita dall’India e sarebbe dovuta attraccare al porto di Colombo. Ma a 14 chilometri dalla destinazione è andata improvvisamente in fiamme e poi è affondata. Ciò ha provocato uno sversamento di detriti in mare e nella vicina spiaggia di Negombo, popolare destinazione turistica.

Gli effetti lungo quelle coste si sarebbero visti sin dalle prime ore. Dopo l’affondamento, infatti, miliardi di piccolissime palline di plastica, denominate in gergo “nurdles”, avevano cominciato a ricoprire le spiagge

Inquinamento marino: che cosa sono i “nurdles”

Gli effetti lungo quelle coste si sarebbero visti sin dalle prime ore. Dopo l’affondamento, infatti, miliardi di piccolissime palline di plastica, denominate in gergo “nurdles”, avevano cominciato a ricoprire le spiagge. Esca letale per tutti gli animali marini che, come avrebbe documentato successivamente The Pearl Protector, associazione di tutela ambientale cingalese, avevano cominciato a morire. A morire sono state centinaia di tartarughe marine rinvenute, così come cinque balene, decine di delfini e un numero imprecisato di squali che, come il balena della foto, sono incappati in quelle palline di plastica micidiali scambiate per cibo. Senza contare le migliaia di uccelli marini e le altre specie di pesci che, anche in casi come questo, non fanno più notizia. Tutte vittime di una strage infinita.

Per approfondire:
Portacontainer in fiamme in Sri Lanka

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Verso G20 di Roma e Cop25, Legambiente: Legambiente: “Urgente accelerare il processo della transizione ecologica”

Per l’associazione servono più comunità energetiche, parchi eolici, economia circolare, mobilità elettrica, cicli produttivi che non consumano più fonti fossili. Il 23 ottobre nella capitale flash mob per richiamare l’attenzione dei leader politici

QualEnergia SETTEMBRE/OTTOBRE 2021

FOCUS KEY ENERGY 2021 Fiera internazionale del clima, rinnovabili, efficienza e mobilità; Rimini 26-29 ottobre RINNOVABILI CONTRO IL CARO BOLLETTE In vista della Cop26 accelerare sul contenimento...

Turismo sostenibile, investimenti da un milione di euro per la cooperativa Fairbnb

Grazie al supporto assicurato da Fondo Sviluppo, SEFEA Impact e Coopfond. Prenotando un alloggio su Fairbnb.coop chi viaggia ora avrà l'opportunità di contribuire alla campagna di crowdfunding “Alleva la speranza +”

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Verso G20 di Roma e Cop25, Legambiente: Legambiente: “Urgente accelerare il processo della transizione ecologica”

Per l’associazione servono più comunità energetiche, parchi eolici, economia circolare, mobilità elettrica, cicli produttivi che non consumano più fonti fossili. Il 23 ottobre nella capitale flash mob per richiamare l’attenzione dei leader politici

Turismo sostenibile, investimenti da un milione di euro per la cooperativa Fairbnb

Grazie al supporto assicurato da Fondo Sviluppo, SEFEA Impact e Coopfond. Prenotando un alloggio su Fairbnb.coop chi viaggia ora avrà l'opportunità di contribuire alla campagna di crowdfunding “Alleva la speranza +”

Borghi d’Italia, presentato in Senato un protocollo per valorizzare turismo e cultura

I principali obiettivi sono progetti di sviluppo sostenibile, coinvolgimento delle comunità e nuovi posti di lavoro. Tra le associazioni firmatarie anche Legambiente: "I territori siano centrali nella transizione ecologica e digitale e non restino al margine della scommessa del Pnrr"

Stadi e impianti sportivi in Italia, il 60% costruito prima del 1980

Dal mensile - In Italia ci sono circa centomila impianti sportivi, il 60% costruito prima del 1980. Riqualificarli, evitando nuovo cemento, è la tattica vincente. Per tutti

Giochi senza impatto

Dal mensile - I testimonial green prendono campo nello sport. E con “Ecoevents” anche le grandi manifestazioni diventeranno sostenibili
Ridimensiona font
Contrasto