Nasce il network delle società benefit

Si è costituito a Firenze presso Impact Hub con l’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura di queste società “for profit”, in crescita nel nostro paese, che decidono di generare benefici per la comunità

Una fotografia del summit di Bologna sulle Benefit Corporation Italiane

Si è costituito il 27 febbraio 2020, a Firenze presso Impact Hub, il Network Italiano delle  Società Benefit. Lo hanno fondato una decina di Società già Benefit e altre in corso di trasformazione in società benefit, assieme ad alcuni professionisti impegnati nell’accompagnare le imprese in questo processo di  trasformazione, i Valutatori d’Impatto.  Sono queste, infatti, le tipologie di società e professionisti ai quali è aperta l’adesione al Network.  Le Società Benefit sono società “for profit” che, nell’ambito del proprio scopo di conseguimento del profitto, decidono di generare benefici per la comunità (dipendenti, ambiente, collettività) ed inseriscono questo nel loro Statuto.

A fine anno, insieme al bilancio civilistico, sono tenute a dare conto dell’impatto generato dalle loro attività finalizzate a benefici comuni.  Il Network è costituito in forma di Associazione delle Società Benefit e, fra i suoi compiti avrà, sia la diffusione dello spirito e delle più opportune metodologie per diventare e mantenersi Società Benefit, sia la creazione di opportunità di sviluppo economico delle Società Benefit aderenti.  Questi gli scopi che il Network si è dato sono: diffondere la cultura delle società benefit; operare per rendere trasparente ed efficace l’essere Società Benefit; promuovere politiche ed organizzare percorsi per il miglioramento delle condizioni  dell’ambiente, con particolare attenzione all’economia circolare;  creare di opportunità di sviluppo delle attività economiche delle società benefit; partecipare a progetti europei per finanziare iniziative varie a sostegno dello sviluppo delle  Società Benefit e a tutela della loro reputazione;  curare prodotti editoriali finalizzati alla diffusione delle Società Benefit. 

L’assemblea costituente ha poi eletto, con occhio attento agli equilibri di genere, territoriali e di  settore merceologico, un Comitato direttivo.  Presidente è stato eletto Giuseppe Bruni, co‐fondatore di GoForBenefit srl società benefit, la vicepresidente  è Silvia Ranzato, Valutatrice d’Impatto certificata Cepas‐Bureau Veritas. Consiglieri: Sonia Faccin,  Maurizio Oricco, Michela Pazzi, Giampaolo Quatraro, Paolo Panizza, Giuliana Catellani, Arturo  Casieri.