Milano, a Parco Nord piantati 300 nuovi alberi

L’intervento è stato realizzato da ABenergie, produttore e fornitore di energia elettrica rinnovabile e gas naturale. Riforestata un’area di 2.000 mq

Un viale alberato nel Parco Nord Milano

Piantanti 300 nuovi alberi al Parco Nord di Milano. A dare la notizia è stata ABenergie, produttore e fornitore italiano di energia elettrica rinnovabile e gas naturale, che realizza così il primo obiettivo di un suo progetto per la riqualificazione di aree verdi in Italia. L’intervento ha permesso di riforestare un’area di 2.000 metri quadrati.

L’iniziativa prevedeva che per ogni dieci nuovi clienti che avessero scelto l’energia verde di ABenergie, sarebbe stata piantata una nuova pianta (Carpino, Frassino o Quercia) al Parco Nord, uno dei polmoni verdi del capoluogo lombardo. Il progetto è realizzato in collaborazione con Rete Clima, ente non-profit che promuove azioni di Corporate Social Responsibility e di sostenibilità nel settore privato e degli appalti pubblici.

“Abbiamo piantato 300 alberi, ma questo è solo il punto di partenza di un progetto molto più ambizioso, che si estenderà nei prossimi mesi ad altre aree in tutta Italia, per regalare ai cittadini di diverse città parchi più accoglienti, avvicinando ancora di più la popolazione alla natura”, ha commentato Alessandro Bertacchi, presidente di ABenergie.