Michael Stipe sostiene Extinction Rebellion

L’ex frontman dei R.E.M. devolverà i proventi del suo primo lavoro da solista al movimento ambientalista. Il 7 ottobre in programma la manifestazione mondiale International Rebellion / Chi sono e che cosa vogliono quelli di XR / Extinction Rebellion a Londra sparge sangue al ministero del Tesoro

Michael Stipe

Michael Stipe devolverà i proventi del suo primo lavoro da solista, “Your Capricious Soul”, al movimento ambientalista Extinction Rebellion.

Una presa di posizione forte quella dell’ex frontman dei R.E.M. in previsione della manifestazione mondiale International Rebellion in programma il 7 ottobre.

Per un anno intero il brano “Your Capricious Soul” finanzierà dunque la causa di Extinction Rebellion. Sarà accompagnato da un video diretto dalla regista e fotografa britannica Sam Taylor-Johnson (nota anche come Sam Taylor-Wood) e verrà distribuito esclusivamente dal sito ufficiale di Stipe.

Per Exction Rebellion si tratta di un nuovo ‘alleato’ di fama internazionale proveniente dal mondo della musica. Prima di Michael Stipe, anche Tom Yorke aveva appoggiato la causa del movimento decidendo di donare il ricavato dalla messa in vendita dalle registrazioni hackerate di “OK Computer”.

“Voglio che la mia voce faccia parte di questo straordinario cambiamento di coscienza – ha dichiarato Stipe – Extinction Rebellion mi ha spinto a pubblicare questa canzone, senza aspettare oltre. La nostra relazione con l’ambiente è stata preoccupante per molto tempo e ora mi sento fiducioso, persino ottimista. Credo che possiamo iniziare il cambiamento necessario per migliorare il nostro meraviglioso pianeta, la nostra posizione e il nostro posto sulla terra”.