giovedì 21 Gennaio 2021

“Metà delle merci movimentate in città potrebbe essere trasportata in bici”

Ermes Ros di Triclò

Consegnare merci a pedali ed essere in grado di sostenersi economicamente si può. Lo dimostra l’esperienza di Triclò, un’impresa nata nel 2011 a Padova e oggi operativa anche a Vicenza, Verona, Treviso, Mestre e Venezia, dove ovviamente le consegne sono a piedi. Sui circa quaranta operatori di ciclologistica presenti in Italia, Triclò è la realtà più strutturata, ma resta comunque una nicchia di mercato. La Nuova Ecologia ne ha parlato con il titolare e fondatore, Ermes Ros.

Come nasce la vostra azienda?
Lavoro nella logistica da molti anni. Con la crisi ho dovuto reinventarmi: uscendo dalla multinazionale di cui ero dipendente, ho pensato di lanciare un nuovo tipo di servizio, adatto alle mutate esigenze di trasporto. Con il web, infatti, è venuta a mancare la necessità di consegnare documenti cartacei, ma è iniziata l’era della consegna di merci vendute attraverso l’e-commerce. Triclò nasce anche con una grande spinta ideale, quella di realizzare questo servizio senza inquinare.

Come fate a essere competitivi rispetto a un corriere a motore?
Siamo specializzati nelle consegne in zone a traffico limitato, dove ci muoviamo meglio e più velocemente rispetto ai furgoni usati dai corrieri, che hanno difficoltà di circolazione e sosta. I nostri magazzini sono a ridosso dei centri storici: qui arriva la merce e noi la recapitiamo a una distanza fra i 5 e i 10 km. Usiamo soprattutto mezzi a tre ruote, con pedalata assistita, che hanno una capacità di carico di 1,5 m3 e possono trasportare fino ai 200 kg, come un furgoncino. Sempre più rispondiamo alla richiesta di consegna della spesa a domicilio. Lo facciamo per i punti vendita della grande distribuzione e per i negozi di biologico, che sono nostri partner naturali e hanno l’interesse a fornire un servizio in più ai loro clienti.

Che prospettive di sviluppo vede per il futuro?
Per ora ci misuriamo con economie minime, ma abbiamo grandi potenzialità di sviluppo dato che il 50% di tutte le merci movimentate in città potrebbe essere trasportate in bici. Abbiamo deciso di non aprire sedi in altre città e di concentrarci sul Veneto, ma siamo in rete e collaboriamo con diversi operatori di ciclologistica a livello nazionale. Così siamo in grado di offrire ai nostri clienti un servizio il più esteso possibile. Ci sosteniamo a vicenda, perché condividiamo la visione di un futuro diverso per le città italiane.

Elisa Cozzarini
Laureata in Scienze Politiche all’Università di Trieste. con una tesi sull’Islam nell’isola di Mauritius. Scrive di immigrazione e ambiente dal 2006. collaborando con Vita non profit. La Nuova Ecologia. Repubblica.it. Nel 2010 ha curato "G2 e giovani stranieri in Italia. Politiche di inclusione e racconti". edito da Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e Vita non profit. Come fotografa. nel 2009 ha partecipato alla mostra intitolata “They won’t budge” (“Non si muoveranno”. da una canzone del cantante maliano albino Salif Keita). sugli immigrati africani in Europa. presso la New York University.

Articoli correlati

Le armonie della bellezza, presentazione dell’accordo sul terreno di Claudio Abbado

Appuntamento domani, 21 gennaio, alle ore 11.00 sulle pagine Facebook di Legambiente e della Nuova Ecologia e sul sito della Nuova Ecologia

Sequestrato allevamento “lager” di 859 cani a Trecastelli, provincia di Ancona

Chihuahua, barboncini e maltesi maltrattati. Legambiente: "Gestione criminale, priva delle basilari attenzioni. Emergenza sanitaria senza precedenti, il più grande focolaio di brucellosi in Europa. Priorità assoluta alla salute di animali e persone”

I “Marcelli” che abitavano il futuro

Dal mensile di gennaio - Cini e Buiatti ci hanno insegnato che la scienza non è neutrale e neanche un’opinione. Parole che sono un faro oggi, fra comunicazioni scientifiche e di marketing sui vaccini, necessità di trasparenza dei dati e loro segretezza, rassicurazioni e negazionismo 

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Le armonie della bellezza, presentazione dell’accordo sul terreno di Claudio Abbado

Appuntamento domani, 21 gennaio, alle ore 11.00 sulle pagine Facebook di Legambiente e della Nuova Ecologia e sul sito della Nuova Ecologia

Sequestrato allevamento “lager” di 859 cani a Trecastelli, provincia di Ancona

Chihuahua, barboncini e maltesi maltrattati. Legambiente: "Gestione criminale, priva delle basilari attenzioni. Emergenza sanitaria senza precedenti, il più grande focolaio di brucellosi in Europa. Priorità assoluta alla salute di animali e persone”

I “Marcelli” che abitavano il futuro

Dal mensile di gennaio - Cini e Buiatti ci hanno insegnato che la scienza non è neutrale e neanche un’opinione. Parole che sono un faro oggi, fra comunicazioni scientifiche e di marketing sui vaccini, necessità di trasparenza dei dati e loro segretezza, rassicurazioni e negazionismo 

Progetto Ecco, nasce a Palermo il Ri-Hub della rigenerazione

Una collaborazione tra realtà locali per recuperare apparecchiature elettroniche. La partecipazione è aperta a tutti

La balenottera spiaggiata a Sorrento arriva a Napoli per necroscopia

Stanotte l'ultimo viaggio in mare per il mammifero che potrebbe essere il più grande mai visto nel Mediterraneo. Il Parco Marino di Punta Campanella:" Un esemplare straordinario"