domenica 19 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

mcTER Verona: tra cogenerazione, energia ed efficienza energetica

McTer Verona

Il 23 ottobre a Verona torna mcTER Cogenerazione, giornata verticale dedicata alle soluzioni in ambito cogenerativo civile e industriale, destinata ai professionisti dell’energia e dell’efficienza energetica.

La mostra-convegno da anni è un riferimento per i professionisti della cogenerazione, del mondo dell’energia e del riscaldamento. Anche la tappa veneta vuole essere un’importante occasione per aggiornarsi, confrontarsi con personalità di spicco, entrare in contatto con i protagonisti del settore, conoscere e condividere le migliori strategie del mercato della cogenerazione, oltre che sviluppare business.

L’evento si svilupperà seguendo la consolidata “formula mcTER”, con il suo mix di parte espositiva e sessioni di approfondimento per gli operatori specializzati, con convegni plenari e workshop tecnico-applicativi, risultando un momento ideale per la formazione, l’aggiornamento e il business dei partecipanti.

L’appuntamento è organizzato da EIOM in collaborazione con CTI (Comitato Termotecnico Italiano), il supporto promozionale delle riviste La Termotecnica (leader nel settore a livello nazionale) e di Energia e Dintorni. Il programma della giornata sarà disponibile sul sito attraverso cui gli operatori interessati potranno anche preregistrarsi per accedere gratuitamente alla manifestazione, partecipare a convegni e workshop e usufruire di tutti i servizi offerti dagli sponsor (coffee break, buffet e documentazione, scaricabile in pdf dopo l’evento).

La giornata mcTER Verona si terrà in contemporanea con due appuntamenti di riferimento nel panorama nazionale, ovvero Home and Building (Mostra Convegno dedicata alle tematiche di Domotica, Smart Home e Building Automation), e SAVE (Mostra Convegno dedicata a tecnologie e soluzioni per Automazione, Strumentazione, Sensoristica) in programma il 23 e 24 ottobre a Veronafiere.

Tutte le soluzioni smart per l’efficienza e la diagnosi energetica

L’evento mcTER Smart Efficiency, importante evento verticale dedicato al tema delle soluzioni smart per l’efficienza, smart metering, diagnosi energetica, è invece in programma il prossimo 24 ottobre a Verona. Rappresenta un appuntamento imperdibile per tutti gli operatori interessati a conoscere aggiornamenti, novità, sviluppi normativi e tecnologie riguardanti le soluzioni per l’efficienza energetica.

La diagnosi energetica è uno step fondamentale per qualsiasi realtà industriale, commerciale o residenziale che voglia migliorare la propria efficienza energetica con l’obiettivo di ridurre i consumi energetici e ottenere benefici ambientali. Una diagnosi energetica corretta e ben realizzata risulta uno strumento molto potente il cui valore va ben oltre il seppur importante processo di descrizione del sistema energetico del committente, dei flussi di vettori e di consumi e delle potenziali azioni di miglioramento. Rappresenta infatti il momento in cui si mettono le basi tecniche per la costruzione del business plan dei futuri interventi di efficientamento.

La nuova iniziativa mcTER risulta un importante momento d’incontro per prendere in esame e approfondire tutte le tematiche legate alle soluzioni smart per l’efficientamento, alla diagnosi energetica, allo smart metering, anche in ottica 4.0; vede coinvolti tutti i protagonisti che sono interessati alla questione dell’efficientamento energetico quali progettisti, studi tecnici, consulenti, impiantisti, ingegneri, imprese di fornitura, termotecnici, energy manager, amministratori di condominio, responsabili impianti e molti altri ancora.

La giornata verticale, a partecipazione gratuita, prevede un’importante sessione plenaria, un’area espositiva per entrare in contatto con i leader di mercato e sviluppare concrete opportunità di business, e una serie di workshop tecnico-applicativi pomeridiani organizzati dalle stesse aziende partecipanti.

Il programma della giornata sarà disponibile sul sito attraverso cui gli operatori interessati potranno anche preregistrarsi per accedere gratuitamente alla manifestazione, partecipare a convegni e workshop e usufruire di tutti i servizi offerti dagli sponsor (coffee break, buffet e documentazione, scaricabile in pdf dopo l’evento).

Anche questo appuntamento è organizzato da EIOM in collaborazione con CTI e le riviste La Termotecnica ed Energia e Dintorni.

Articoli correlati

Sicilia Carbon Free: la presentazione del Rapporto Isole Sostenibili

Energia, acqua, economia circolare, mobilità: le sfide per le isole minori italiane tra cambiamenti climatici e pressione turistica. Appuntamento oggi, sabato 18 settembre, alle 9.30 allo Stabilimento Florio di Favignana, oppure in diretta su questa pagina e su La Nuova Ecologia con la seconda tappa di Sicilia Carbon Free

Commercio illegale di idrofluorocarburi, disponibile il rapporto ufficiale dell’Environmental Investigation Agency

I gas refrigeranti inquinano come emissioni di gas serra di più di 6,5 milioni di automobili in un anno. E la Romania rimane in silenzio / Leggi qui il rapporto dell'EIA

Attivismo giovanile, arriva lo Youth climate meeting Lazio

Appuntamento a sabato 18 settembre 2021, alle ore 16.00 presso il Parco della Garbatella a Roma

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Commercio illegale di idrofluorocarburi, disponibile il rapporto ufficiale dell’Environmental Investigation Agency

I gas refrigeranti inquinano come emissioni di gas serra di più di 6,5 milioni di automobili in un anno. E la Romania rimane in silenzio / Leggi qui il rapporto dell'EIA

Attivismo giovanile, arriva lo Youth climate meeting Lazio

Appuntamento a sabato 18 settembre 2021, alle ore 16.00 presso il Parco della Garbatella a Roma

Punta Campanella, nate 82 tartarughe marine sulla spiaggia di Maiori

Con questa schiusa, la conta dei nidi di Caretta caretta in Campania sale a quota 52. Un anno da record storico

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss
Ridimensiona font
Contrasto