Londra, Extinction Rebellion spruzza sangue di fronte al ministero del Tesoro

Ne sono stati gettati circa 1.800 litri con un’autopompa anti-incendio. L’obiettivo è chiedere di fermare i finanziamenti che portano al cambiamento climatico IL VIDEO

Extinction Rebellion

1.800 litri di sangue finto di fronte al ministero del Tesoro a Londra. Sono stati gettati con un’autopompa antiincendio dagli attivisti di Extinction Rebellion. L’obiettivo è chiedere di fermare i finanziamenti che portano alla distruzione del clima.
Extinction Rebellion chiede al governo di concentrarsi sull’aiutare a creare “Un futuro in cui le nostre culture siano resilienti, rigeneranti e costruite sul rispetto reciproco, su tutte le altre forme di vita e sul pianeta che ci sostiene”.
Tra gli attivisti ci sarebbe un nonno di 83 anni, Phil Kingston di Christian Climate Action che è stato arrestato con Extinction Rebellion 6 volte.