venerdì 24 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Lo Spirito del Pianeta in streaming il 29 e 30 maggio

Doveva svolgersi dal 29 maggio al 14 giugno 2020 nella Fiera di Bergamo, il Festival dei popoli indigeni Spirito del Pianeta. Ma il programma di concerti, dibattiti e feste ha dovuto lasciare il posto alla costruzione e messa in opera dell’ospedale da campo dell’ANA e della Protezione Civile, che ha dato un prezioso contributo per il contenimento della pressione sui nosocomi lombardi e per la cura dei tantissimi malati della provincia bergamasca.

Il Festival è stato spostato al giugno 2021 e nonostante le difficoltà economiche dovute alla cancellazione degli eventi già programmati, le attività artistiche e a sostegno dei diritti dei popoli indigeni proseguono sul web, più importanti che mai, visto che le pratiche di sopraffazione sull’ambiente e sui diritti degli abitanti che a esse si oppongono sono le cause principali che hanno portato alla nascita e diffusione della pandemia.

Per questo sono state programmate due serate virtuali, il 29 e 30 maggio, a cui aderiscono gruppi indigeni da ogni parte del pianeta, e artisti nostrani come Enzo Avitabile, Tony Esposito, Davide Van de Sfroos. Ospiti speciali l’astronauta Luca Parmitano e il Capo Raohni, storico leader indigeno ambientalista, candidato al Premio Nobel per la Pace per le sue decennali lotte in difesa dell’ambiente e delle tribù amazzoniche.

La diretta sarà disponibile dalle 21 su

https://www.lospiritodelpianeta.it/

https://www.facebook.com/lospiritodelpianeta/

Il programma delle serate

29 maggio

Dessana (Brasile)

Davide Van de Sfroos (Italia)

Maasai (Kenya)

Il Bepi (Italia)

Pigmei (Camerun)

Aztechi (Messico)

Aborigeni (Australia)

Lingaland (Italia)

Quaqhai (Iran)

Cree (Canada)

Saor Patrol (Scozia)

 

30 maggio

Edmundo Pacheto (Bolivia)

Enzo Avitabile (Italia)

Luca Parmitano (Italia)

Tuareg (Niger)

Xajil Maya (Guatemala)

Leslie Abadini (Italia-Capoverde))

To Nokwe Zulù (Sudafrica)

Inuit (Groenlandia)

Apache (Arizona- USA)

Sayaka Incas (Perù)

Martin O’Connor (Irlanda)

Maoori (Nuova Zelanda)

Tony Esposito (Italia)

 

Nuova Ecologia è media partner dell’iniziativa

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

SOSTIENI IL MENSILE 

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Al via il Global Climate Strike, insieme per il clima e l’ambiente

Migliaia di giovani in piazza sull'onda lunga dei venerdì di Greta. E parte anche Puliamo il Mondo, che sostiene a gran voce i tanti ragazzi che in tutto il mondo scioperano per chiedere ai Grandi della Terra azioni concrete per il Pianeta

Forum Acque – Conferenza finale Progetto Life ESC VisPO

Al via la prima edizione del Forum Acque in Piemonte, momento di dialogo per affrontare le sfide del futuro, rappresentate dal cambiamento climatico e dalla pressione antropica sulla risorsa idrica

Sessant’anni fa la prima Marcia per la pace

Dal numero di settembreEra il 24 settembre 1961 quando Aldo Capitini organizzò l'appuntamento intorno al quale è cresciuto il movimento nonviolento italiano. Il nostro speciale con le voci dei protagonisti di ieri e di oggi: "Un mondo diverso è sempre possibile"

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Sisma centro Italia, il turismo sostenibile rigenera i territori

Arriva il supporto solidale dei viaggiatori e della rete di host sostenibili di Fairbnb.coop, piattaforma che devolverà metà delle proprie commissioni sui soggiorni alla campagna di crowdfunding "Alleva la speranza +" di Legambiente e Enel

Cultura, il nuovo appuntamento con la Fondazione Treccani

La cultura ci salverà? Definizione, obiettivi, strategie per elaborare un modello di futuro possibile. L'evento si terrà in diretta streaming venerdì  24 settembre alle ore 17:00 sulla pagina Facebook della Fondazione

In Italia è boom di tartarughe marine

In queste settimane la schiusa delle uova deposte nei nidi, cui segue l'ingresso dei piccoli in mare. Legambiente stima che quest'anno siano oltre 10 mila quelli con passaporto italiano

Benessere animale, le associazioni: “Etichettatura senza modifiche tradisce i consumatori”

La certificazione volontaria che deve essere votata in Conferenza Stato-Regioni garantirebbe priorità di accesso a fondi Pac e Pnrr. Ma senza modifiche sarebbe solo l’ennesimo regalo agli allevamenti intensivi. L’allarme degli ambientalisti

“The denial”, lo spot di Fridays for Future in occasione del 24 settembre

Il prossimo sciopero globale del clima è annunciato da un video dal carattere metaforico. Negare la crisi climatica è come correre verso un muro
Ridimensiona font
Contrasto