lunedì 20 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

L’inquinamento atmosferico al tempo del Coronavirus: il webinar

Coronavirus

Il 2020 si è aperto all’insegna dell’emergenza smog in tutta Italia.
Era solo gennaio quando le concentrazioni di polveri sottili alle stelle monopolizzavano lo spazio dei media facendo emergere l’urgenza di ridurre l’inquinamento nel nostro Paese, a cominciare dalle città.
Successivamente l’epidemia da Coronavirus ha messo a nudo le fragilità di un modello di sviluppo poco attento alla prevenzione dal punto di vista sanitario, ambientale e sociale.
Legambiente, con l’autorevole supporto del proprio Comitato scientifico, cerca di fare chiarezza sulle emergenze in corso con i dati per ora disponibili, sulle conseguenze che inevitabilmente si riproporranno durante le fasi dell’uscita dall’emergenza epidemica e sui cambiamenti profondi nei comportamenti collettivi e nel funzionamento della società.

Mercoledì 29 aprile, alle ore 16:00, il webinar on-line per parlare di ambiente, salute e  protezione. In diretta sulle pagine Facebook di Legambiente, de La nuova ecologia e sul sito Lanuovaecologia.it

 

Ore 16:00 Introduzione al seminario Giorgio Zampetti, Direttore Generale Legambiente  L’inquinamento atmosferico in Italia nel 2020
Andrea Minutolo, Responsabile Scientifico Legambiente

Ore 16:15 Inquinamento atmosferico e salute. Carla Ancona, DEP Lazio

Ore 16:30 Patologia da Coronavirus ed esposizione a inquinanti atmosferici. Domande di ricerca e studi adeguati per provarle. Fabrizio Bianchi, CNR

Ore 16:45 TAVOLA ROTONDA Ambiente e salute: dalla prevenzione alla corretta informazione. Coordina e modera i lavori: Damiano Di Simine, coordinatore Comitato Scientifico Legambiente

Ne parlano:
– Paola Michelozzi, Dipartimento Epidemiologia Regione Lazio
– Roberto Bertollini, Comitato Scientifico Comm.ne Europea
– Paolo Crosignani, già primario Epidemiologia Ambientale Istituto
Tumori Milano
– Edoardo Bai, Comitato Scientifico ISDE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

SOSTIENI IL MENSILE 

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Parchi eolici italiani, online la prima guida turistica dedicata

Da Rivoli Veronese a Gibellina, undici gli impianti da scoprire con Legambiente attraverso una serie di itinerari tra percorsi ciclabili, borghi, arte e buona cucina diventati laboratori della transizione energetica / Vai alla guida online

Nasce la Rete dei distretti dell’economia civile

Al 5° Festival dell’Economia Civile di Campi Bisenzio annunciata la costituzione di un network di enti e amministrazioni locali in risposta ai bisogni e alle potenzialità dei territori e delle loro comunità

Sicilia Carbon Free: la presentazione del Rapporto Isole Sostenibili

Energia, acqua, economia circolare, mobilità: le sfide per le isole minori italiane tra cambiamenti climatici e pressione turistica. Appuntamento oggi, sabato 18 settembre, alle 9.30 allo Stabilimento Florio di Favignana, oppure in diretta su questa pagina e su La Nuova Ecologia con la seconda tappa di Sicilia Carbon Free

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Parchi eolici italiani, online la prima guida turistica dedicata

Da Rivoli Veronese a Gibellina, undici gli impianti da scoprire con Legambiente attraverso una serie di itinerari tra percorsi ciclabili, borghi, arte e buona cucina diventati laboratori della transizione energetica / Vai alla guida online

Commercio illegale di idrofluorocarburi, disponibile il rapporto ufficiale dell’Environmental Investigation Agency

I gas refrigeranti inquinano come emissioni di gas serra di più di 6,5 milioni di automobili in un anno. E la Romania rimane in silenzio

Attivismo giovanile, arriva lo Youth climate meeting Lazio

Appuntamento a sabato 18 settembre 2021, alle ore 16.00 presso il Parco della Garbatella a Roma

Punta Campanella, nate 82 tartarughe marine sulla spiaggia di Maiori

Con questa schiusa, la conta dei nidi di Caretta caretta in Campania sale a quota 52. Un anno da record storico

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile
Ridimensiona font
Contrasto