martedì 19 Gennaio 2021

“L’assemblea degli animali”, la favola selvaggia di Filelfo per ritrovare la natura in tempi di pandemia

Pubblicato da Einaudi Stile libero e scritto da Filelfo, è “Il libro che i ragazzi leggeranno agli adulti e gli adulti leggeranno ai bambini”

 

Dopo la pubblicazione di una prima parte a puntate su Robinson nel maggio scorso, il testo
completo della fiaba di Filelfo, illustrata con le tavole di Riccardo Mannelli, è stato pubblicato per Einaudi Stile libero all’inizio di novembre con il titolo L’assemblea degli animali. La vicenda del libro è raccontata dal punto di vista degli animali, che sanno come l’uomo si sia allontanato dall’antica sapienza grazie alla quale viveva in armonia con la natura, abbia smarrito la consapevolezza di far parte di un’unica anima del mondo e sia avviato a distruggere la casa comune di tutti gli esseri viventi.

Per un testo scritto con la semplicità di una fiaba contemporanea, ma nel solco della
tradizione delle favole morali, delle allegorie delle bêtes savantes e dei classici della letteratura antica e moderna, Filelfo a volte usa, come dice lui stesso, “parole non sue”. Riportando il racconto degli animali, che è anche il racconto collettivo di quanto avvenuto con l’arrivo del Coronavirus negli ultimi mesi al pianeta, l’autore lo traduce in una lingua che nella sua facilità nasconde idee, citazioni e figure poetiche e letterarie da Omero a Shakespeare, da Plutarco a Spinoza fino a Eliot, Borges e Hillman. Come fossero “sassolini nel bosco” per ritrovare il sentiero da cui l’uomo si è allontanato, poiché solo chi ha dimenticato la propria cultura rischia di dimenticare anche la natura.

Per questo L’assemblea degli animali racchiude più libri in uno: favola ecologica di questi
tempi, accessibile a ogni tipo di lettore; gioco letterario a scovare le citazioni nascoste nel testo; e opera pedagogica grazie al puntuale regesto in appendice, in cui le centinaia di rimandi alle opere vengono riportati fornendo al lettore la possibilità di approfondire gli autori menzionati. L’assemblea degli animali è dunque il libro che i ragazzi leggeranno agli adulti e che gli adulti leggeranno ai bambini.
Quanto a Filelfo, chi si nasconde dietro questo nome? Al di là delle scarse notizie sulla sua
biografia, l’autore dice di sé: “Se vogliamo vivere in armonia con noi stessi e con la natura e salvare la terra dalla distruzione dobbiamo ritrovare l’arca di Noè che ognuno di noi ha dentro di sé. Alcuni di noi già lo fanno. Dove trovarci? Siamo ovunque, disseminati in tutto il mondo, confusi tra la gente comune come me. Ma sempre in ascolto delle molte, gentili, sagge voci dell’assemblea degli animali”.

TRAMA

Un corvo sta volando nel cielo, è in ritardo a un appuntamento importantissimo. Deve
raggiungere il luogo segreto che gli animali conoscono dal giorno in cui vengono al mondo; una volta lo conoscevano anche gli uomini, ma lo hanno dimenticato. Ci sono tutti, il leone, la balena, l’aquila, il topo… E anche un cane e una gatta. Sono riuniti in un’assemblea che si è data un compito improrogabile: salvare la Terra dall’uomo. Per farlo, dopo lungo dibattito, decideranno di mandargli un feroce avvertimento: un’epidemia. Ma presto scopriranno, tra mille avventure e colpi di scena, che per salvare il pianeta dovranno prima salvare gli umani da un male molto più antico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

A Nemi la raccolta differenziata vola dal 4 al 75%

Nel comune dei Castelli Romani balzo in avanti già dal primo mese in cui sono stati eliminati i cassonetti stradali. Scarti cittadini ridotti di circa un terzo e oltre l'80% in meno di indifferenziato a smaltimento

Incendi in Australia, minacciati gli habitat di 191 specie animali

Tra queste, 49 ne hanno perso più dell'80%. Tra giugno 2019 e febbraio 2020 in totale più di 15mila roghi. Wwf lancia l'iniziativa “Regenerate Australia” per il recupero della fauna selvatica

Mobilità urbana, nel 2020 +84,5% di veicoli a due ruote elettrici venduti

Superati per la prima volta i 10mila veicoli immatricolati. Sale la disponibilità media di piste ciclabili, per i motocicli in calo l'accesso alle corsie riservate ai mezzi pubblici. I dati del quinto rapporto dell’Osservatorio Focus2R promosso da Confindustria Ancma e Legambiente

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

A Nemi la raccolta differenziata vola dal 4 al 75%

Nel comune dei Castelli Romani balzo in avanti già dal primo mese in cui sono stati eliminati i cassonetti stradali. Scarti cittadini ridotti di circa un terzo e oltre l'80% in meno di indifferenziato a smaltimento

Focus 2 ruote, presentazione del report 2021

Appuntamento lunedì 18 gennaio alle ore 11.00 sul sito de La nuova ecologia e su ancma.it

Mobilità sostenibile, l’Italia investe ancora troppo in combustibili fossili

I dati del nuovo studio di Transport & Environment. Dei bus immatricolati nel 2019, solo il 5,4% è a zero emissioni. Legambiente: "Serve un cambio di passo"

Sorrento, trovata morta la balenottera arenata ieri nel porto

Il corpo era a circa 12 metri di profondità. Ultimi aggiornamenti indicano che l'animale sul fondo sarebbe più grande di quello visto ieri sera

La campagna “Alleva la speranza” al fianco di chi non abbandona le terre del terremoto

Riparte “Alleva la speranza +”, la campagna promossa da Legambiente ed Enel per sostenere le realtà colpite da terremoto e pandemia. Che per ricominciare puntano su turismo di prossimità, natura e storia