Legambiente recupera rifiuti di ogni tipo dai fondali di Barletta

Scarpe, pneumatici, buste, rasoi e perfino una dentiera. I volontari del circolo di Legambiente Barletta hanno trovato di tutto sui fondali della costa pugliese in occasione della campagna "Spiagge e fondali puliti" IL VIDEO

Scarpe, buste, rasoi e perfino una dentiera. I volontari del circolo di Legambiente Barletta hanno trovato di tutto sui fondali della costa pugliese.

Ogni anno spiagge e fondali sono soffocati da 8 milioni di tonnellate di rifiuti, di cui almeno l’80% di plastica.

Molti pensano che i rifiuti vengano dal mare, invece la stragrande maggioranza arriva dalla terraferma. L’equivalente di più di un camion di rifuti al minuto naviga lungo fumi, corsi d’acqua, scarichi delle case e tombini, arrivando in mare.

Air Max 95 20th Anniversary