domenica 24 Gennaio 2021

Legambiente al fianco della Casa internazionale delle donne

Casa internazionale Delle Donne

Legambiente sostiene la mobilitazione in difesa della Casa Internazionale delle Donne, che rappresenta un riferimento nazionale per la crescita, la cura e l’azione del pensiero femminista. Il lavoro delle associazioni sui territori rappresenta un valore aggiunto non riconducibile solo all’occupazione di uno spazio, ma al ruolo di presidio sociale e culturale che svolge verso una comunità. Per questo il ruolo simbolico della Casa Internazionale delle Donne va considerato un valore da salvaguardare in cui tutte noi ci riconosciamo.

Da ambientaliste a da ambientalisti, riteniamo, infatti, che la questione di genere sia in maniera forte al centro della sfida per una società più giusta e sostenibile. Abbiamo letto come un dato allarmante ad esempio, quanto diffuso dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro sul ritiro dal mondo del lavoro per la cura della famiglia, di quasi 30mila donne nel 2016.
Si sta tornando pesantemente indietro rispetto ad una proiezione più ampia della donna nella vita politica, sociale e delle professioni. Riteniamo che la questione di genere insieme a quella giovanile, siano i due ambiti che vanno affrontati per riuscire a costruire risposte innovative alle attuali problematiche di qualità ambientale e di benessere delle persone.
Abbiamo ancora molto bisogno di un pensiero alto sulla condizione ed il ruolo delle donne ed un’azione efficace e per questo sosteniamo come Legambiente il lavoro delle associazioni che se ne occupano e che hanno nella Casa Internazionale delle Donne un loro punto di riferimento, che va salvaguardato.

Vanessa Pallucchihttps://www.lanuovaecologia.it
Presidente nazionale di Legambiente Scuola e Formazione e vicepresidente nazionale di Legambiente

Articoli correlati

“Il primo follower” per una rivoluzione ambientale

Un libro-manuale per ecologisti, che verrà stampato grazie a crowdfunding. Quattro livelli di azione, di crescente difficoltà, che ciascuno di noi può applicare immediatamente

Rifiuti processo Resit: Cassazione conferma 18 anni a Cipriano Chianese, inventore ecomafie

Legambiente: “Soddisfazione per la conferma delle condanne. Continueremo nostro lavoro di denuncia e impegno per la rinascita della Terra dei fuochi”

Antonio Gramsci: tra resistenza sociale e resilienza ambientale

Nel 130esimo anniversario della nascita dell'uomo politico, viaggio alla riscoperta del suo pensiero e delle sue "intuizioni" ecologiste. Per comprendere come affrontare le sfide del presente

Seguici sui nostri Social

16,645FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

“Il primo follower” per una rivoluzione ambientale

Un libro-manuale per ecologisti, che verrà stampato grazie a crowdfunding. Quattro livelli di azione, di crescente difficoltà, che ciascuno di noi può applicare immediatamente

Rifiuti processo Resit: Cassazione conferma 18 anni a Cipriano Chianese, inventore ecomafie

Legambiente: “Soddisfazione per la conferma delle condanne. Continueremo nostro lavoro di denuncia e impegno per la rinascita della Terra dei fuochi”

Antonio Gramsci: tra resistenza sociale e resilienza ambientale

Nel 130esimo anniversario della nascita dell'uomo politico, viaggio alla riscoperta del suo pensiero e delle sue "intuizioni" ecologiste. Per comprendere come affrontare le sfide del presente

Sardegna da tutelare: firmato l’accordo tra la famiglia Abbado e Legambiente

Presentato oggi il progetto il cui obiettivo è promuovere programmi di tutela dell’ambiente e di ricerca nel terreno ad Alghero di Claudio Abbado, famoso direttore d’orchestra scomparso nel 2014. Un'area protetta negli anni per i suoi valori naturalistici

Le armonie della bellezza, presentazione dell’accordo sul terreno di Claudio Abbado

Appuntamento domani, 21 gennaio, alle ore 11.00 sulle pagine Facebook di Legambiente e della Nuova Ecologia e sul sito della Nuova Ecologia