L’Eco Kakebo, il quaderno dei conti in casa

Risparmiare fino al 30%, ridurre lo spreco e spendere in modo più “giusto” per l’ambiente, per le persone e per se stessi

Eco Kakebo

Un’agenda per tenere sotto controllo la contabilità familiare o personale. Ma non solo “L’eco Kakebo” di Altreconomia non è infatti solo uno strumento utile per risparmiare. Serve anche e soprattutto per trasformare la nostra vita di consumatori passivi e “rovesciarla” in modo ecologico e solidale.

E così eccoci a segnare le spese essenziali : quelle per il cibo, salute, bambini, trasporti e casa. Quelle per la cultura e tempo libero, quella dei piaceri della vita, come ad esempio i ristoranti e alla fine gli imprevisti. Ecco la tabella settimanale, il diario del mese con il resoconto delle cose che sono successe nel mese, il consuntivo del mese. E poi i consigli utili in tema di impronta ecologica, consumo critico e stile di vita. Infine una pagina libera per gli appunti. Per poi approdare al consuntivo annuale.

Come dice il contributo di Bilanci di giustizia all’Eco Kakebo: “Posso tenere i conti, misurare il cambiamento nella vita di tutti i giorni e mettere in comune ciò che ho imparato. Anzichè comprare tutto posso provare a cucinare, cucire, aggiustare e costruire. Posso avere più tempo – che non è merce – e più amici per condividerlo. Da molti anni gli aderenti ai Bilanci di giustizia “fanno i conti” per monitorare i propri consumi e cercare di modificare gli acquisti che non ritengono giusti verso la Madre Terra, tutti ilavoratori, la salute, le relazioni umane. E’ molto importante pensare prima di fare; e il quaderno dei conti di casa aiuta a farlo”.