giovedì 16 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

Le 100 notizie verdi del 2018: agosto

L'immagine di un'area desertica in Qatar

AGOSTO

2

La conferma arriva dal rapporto annuale “State of the climate”, elaborato con i contributi di oltre 500 scienziati in 65 Paesi guidati dalla National oceanic and atmospheric administration Usa (Noaa): il 2017 è stato il terzo anno più caldo mai registrato al mondo, dopo il 2016 e il 2015.

11

Dewayne “Lee” Johnson è al banco dei testimoni quando il giudice di San Francisco pronuncia la sentenza. Giardiniere di 46 anni, è il primo fra migliaia di querelanti a vincere una causa contro Monsanto. Aveva chiamato due volte il numero verde della multinazionale per informarsi di eventuali rischi dopo essersi inzuppato di erbicida per un malfunzionamento dell’innaffiatore, entrambe le volte si era sentito promettere che l’avrebbero richiamato. Poi il cancro. Gli viene riconosciuto un risarcimento di 289 milioni di dollari. Secondo l’accusa Monsanto ha insabbiato gli allarmi sul glifosato. L’11 ottobre arriverà il giudizio di appello, che conferma la condanna per Monsanto pur riducendo la sanzione a 68 milioni.

14

Poco prima di mezzogiorno crolla a Genova un lungo tratto di un ponte dell’autostrada A10 Genova-Ventimiglia. Si tratta del ponte Morandi, che attraversa il fiume Polcevera ed è il più importante e noto viadotto autostradale di Genova. Decine i veicoli coinvolti. Il tragico bilancio è di 43 morti e oltre cinquecento sfollati.

17

L’International wheat genome sequencing consortium (Iwgsc) pubblica su Science una descrizione del genoma del grano tenero, la pianta alimentare più coltivata al mondo. Un lavoro – realizzato in 13 anni da oltre duecento scienziati di venti diversi Paesi – che potrebbe aprire la strada alla produzione di varietà di grano più adatte alle sfide climatiche. È l’alimento base per oltre un terzo della popolazione mondiale e rappresenta il 20% delle calorie e delle proteine consumate dagli esseri umani, più di ogni altra fonte di cibo.

23

Il Centro comune di ricerca (Jrc) della Commissione europea fotografa la situazione incendi in Europa: dall’1 gennaio al 6 agosto 2018 l’Ue ne ha subiti 496, 130 in più rispetto alla media in questo periodo dell’anno. A sorpresa i ricercatori affermano che la maggioranza dei roghi non ha riguardato i Paesi mediterranei ma quelli dell’Europa centrale e settentrionale, storicamente meno colpiti dal fenomeno.

28

Il ministro della Transizione ecologica francese, Nicolas Hulot, annuncia ai microfoni di France Inter che lascerà il governo, avendo ormai la sensazione che l’ecologia non sia una priorità. Hulot afferma di non aver ancora avvertito il premier Philippe né il presidente Macron. Aggiunge che la sua azione ha permesso soltanto “piccoli passi” e di essersi sentito “solo” sui temi ambientali: “Non voglio più mentire, sono temi che condizionano tutti gli altri. Continuiamo a mantenere un modello economico responsabile di tutti i disordini climatici”.

Articoli correlati

Alle isole Far Øer uccisi in un solo giorno quasi 1.500 delfini

La mattanza risale al 12 settembre in occasione della "Grindadráp", la tradizionale caccia ai cetacei. La denuncia dell'organizzazione Sea Shepherd: "La caccia ai delfini deve cessare completamente"

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Maxiprocesso Eternitbis, appuntamento il 19 settembre al Parco Eternot

A porte chiuse il processo con le voci dei testimoni a Novara. La comunità monferrina si ritrova e partecipa alla lotta per la giustizia

Giretto d’Italia 2021, al via l’undicesima edizione della gara per la mobilità sostenibile

Casa-lavoro in bici o mezzi di micromobilità elettrica: sfida al maggior numero di spostamenti sostenibili. Al vincitore un weekend per due

Urban experience, nuovi paradigmi fra naturale e digitale

di Carlo Infante - Dal 14 al 20 settembre, a Roma, si svolge “Performing Media!” con walkabout, performance, installazioni e videoproiezioni nomadi
Ridimensiona font
Contrasto