La Russia ratifica l’accordo sul clima di Parigi

Il primo ministro russo Dmitry Medvedev ha dichiarato di aver firmato una risoluzione relativa alla ratifica. “Cambiamenti climatici sono minaccia per l’agricoltura e per le persone che vivono sul permafrost”

Un'immagine del premier russo Dmitry Medvedev

Il primo ministro russo Dmitry Medvedev ha dichiarato di aver firmato una risoluzione relativa alla ratifica dell’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici. Lo riporta Interfax. “È importante – ha detto Medvedev in una riunione con i vice primi ministri – che il nostro Paese partecipi a questo processo: la minaccia dei cambiamenti climatici potrebbe compromettere l’equilibrio ambientale, mettere a rischio lo sviluppo di successo di molti settori chiave, come l’agricoltura, e, soprattutto, la sicurezza della nostra gente che vive sul permafrost”.