La prima scuola green in Italia: il progetto di Stefano Mancuso

Una scuola che “respira” potrebbe essere realizzata a Firenze grazie ad un crowdfunding lanciato da GoFundMe Italia. Con una fabbrica dell’aria per la purificazione dell’interno, un bosco nel cortile, un orto didattico, dei tetti verdi fruibili e pareti verticali a bassa manutenzione DALL’ARCHIVIO: L’intelligenza delle piante, l’intervista a Stefano Mancuso

La scuola che respira di Stefano Mancuso

La prima scuola del futuro, una scuola che “respira”, potrebbe essere realizzata a Firenze grazie ad un crowdfunding lanciato da GoFundMe Italia a supporto del progetto ideato dal professore Stefano Mancuso, scienziato di fama internazionale e direttore del Linv (International Laboratory for Plant Neurobiology). Una fabbrica dell’aria per la purificazione dell’aria interna, un bosco nel cortile della scuola per la purificazione e la climatizzazione dell’area antistante all’edificio, un orto didattico, dei tetti verdi fruibili e pareti verticali a bassa manutenzione. Sono alcune delle azioni che permetterano di convertire un edificio scolastico in una scuola totalmente verde. “Con la campagna “Ci vuole un albero!” ogni superficie, orizzontale o verticale sarà coperta di piante – si legge sul sito dell’iniziativa – Gli studenti ai primi anni della loro formazione, impareranno a convivere con le piante e a trarre dalla loro compagnia tutti i benefici possibili; non solo ambientali, ma anche fisici e psichici”.

La scuola sarà scelta tra quelle dell’area urbana di Firenze, città di un nuovo rinascimento che combatta con maggiore efficacia il riscaldamento globale: nelle prossime settimane sarà individuata, dall’equipe del professore Mancuso, una grande scuola primaria che diventerà un modello da seguire per le altre scuole italiane. La L’obiettivo finale di 200.000 euro è stato calcolato in base al costo per alunno, circa 350 euro, ma la scuola verrà scelta in base a quanto verrà raccolto grazie al crowdfunding.

In coda al testo della campagna anche un appello lanciato dalla piattaforma a tutti gli studenti, i genitori e gli insegnanti d’Italia: quello di trasformare le scuole italiane in scuole verdi, lanciando una campagna di raccolta fondi su www.gofundme.com per realizzare tantissimi altri edifici scolastici che “respirano”.

La campagna è raggiungibile al link www.gofundme.com/f/civuoleunalbero