sabato 8 Maggio 2021

Acquista

Login

Registrati

Con la Fima al Salone del libro

Salone-del-Libro-2016

Il Salone Internazionale del Libro di Torino si tinge di verde con la FIMA-Federazione Italiana Media Ambientali. In occasione della più importante manifestazione italiana nel campo dell’editoria che si svolgerà a Lingotto Fiere dal 12 al 16 maggio, la FIMA sarà presente con dibattiti, incontri e presentazioni di libri a tema green. 

Presentazioni libri all’area “Book to the future”
All’interno dell’area “Book to the future”, la FIMA curerà la presentazione di libri a tema ambientale: si parte venerdì 13 maggio con le guide agli stili di vita sostenibili “Eco in città Roma” e “Eco in città Milano” (ore 13.30) e si prosegue sabato 14 maggio con “Parchi da gustare” (ore 11.00), “Cicloturismo in Piemonte” (ore 13.00) e “Il mondo dopo Parigi” (ore 17.30).  Domenica 15 maggio saranno invece presentati “Campi elettromagnetici e sistemi viventi” (ore 13.00), “Alexander Langer. Una buona politica per riparare il mondo” (ore 15.00) e “Ultima chiamata uscita 2020. La scadenza europea per la sostenibilità ambientale” (ore 20.30). 

Ambiente in biblioteca: tavola rotonda 
Domenica 15 maggio alle ore 13.00, presso lo Stand Alleanza delle Cooperative italiane di comunicazione, il segretario generale della FIMA Marco Fratoddi modererà la tavola rotonda “L’ambiente in biblioteca. Una rete per far crescere la conoscenza e la coscienza sostenibile” per presentare la rete delle biblioteche ambientali promossa dall’Ispra.

Informazione ed editoria ambientale: incontro per raccontare l’ambiente 
Infine, lunedì 16 maggio alle ore 15.00 in Sala Rossa si parlerà di informazione ed editoria ambientale in Italia con l’incontro “Raccontare l’ambiente: una sfida di cittadinanza”, a cura della FIMA. 

Al centro del dibattito, la discussione su come migliorare l’alfabetizzazione dei cittadini intorno a un tema tanto strategico ed estendere le competenze indispensabili per orientare il nostro modello economico verso la sostenibilità. La FIMA inoltre anticiperà i temi della “Carta dell’Informazione Ambientale” che sarà presentata alle massime istituzioni dello Stato e a tutti gli operatori del settore.  L’incontro vedrà la presenza e la partecipazione di giornalisti, studiosi della comunicazione, politici, esponenti di organizzazioni sociali.

Modera Beppe Rovera (giornalista RAI, Comitato Scientifico Fima).
Intervengono:
Giorgio Levi (Presidente Centro Studi e ricerche sul giornalismo Gino Pestelli)
Luca Mercalli (Società Metereologica Italiana, Comitato Scientifico Fima)
Ermete Realacci (Presidente Commissione Ambiente della Camera dei Deputati) 
Mario Salomone (Presidente Fima) 
Rossella Sobrero (Presidente Koinètica, Consigliera nazionale di FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana)

INFO E PROGRAMMA COMPLETO: www.fimaonline.it

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

In Sicilia, il crollo della Grotta delle piscine a Realmonte non sarà l’ultimo

Il dissesto idrogeologico rientra in fenomeni naturali che interessano certe tipologie di coste. Legambiente Sicilia: "In un immediato futuro, in particolare per l’innalzamento del livello marino avremo sempre di più a che fare con questi eventi"

Giornata mondiale degli uccelli migratori, tanti esemplari a rischio

Ricorre l'8 maggio ed è stata creata per sensibilizzare alla tutela della biodiversità e degli habitat in cui l'avifauna vive. Un fine settimana pieno di iniziative

“Bella presenza”: la comunità che educa

Si chiama così il progetto per il contrasto della povertà educativa minorile, in Campania, Piemonte e Toscana. L'appuntamento è online il 26 maggio alle 18

Seguici sui nostri Social

16,978FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

In Sicilia, il crollo della Grotta delle piscine a Realmonte non sarà l’ultimo

Il dissesto idrogeologico rientra in fenomeni naturali che interessano certe tipologie di coste. Legambiente Sicilia: "In un immediato futuro, in particolare per l’innalzamento del livello marino avremo sempre di più a che fare con questi eventi"

“Bella presenza”: la comunità che educa

Si chiama così il progetto per il contrasto della povertà educativa minorile, in Campania, Piemonte e Toscana. L'appuntamento è online il 26 maggio alle 18

Sex and the cancer, contro ogni tabù

C’è un aspetto nella diagnosi di cancro di cui ancora troppo poco si parla: come cambia la sessualità con e dopo il tumore. Appuntamento all’11 maggio con un convegno sul tema

L’87% dei cittadini di Roma e Milano chiede più spazi verdi

È quanto emerge dai dati italiani del sondaggio europeo YouGov, commissionata dal movimento europeo Clean Cities di cui fanno parte Legambiente e Kyoto Club. Firma la petizione per una mobilità a zero emissioni

Dal 2 all’8 maggio la Settimana internazionale sulla consapevolezza del compost

Obiettivo dell'iniziativa, che si conclude l'8 maggio, è creare consapevolezza sui vantaggi dell'uso del compost e del recupero valorizzato di sostanze organiche per la società civile, il suolo e l'ambiente. Anche quest'anno tra i promotori c'è il Consorzio italiano compostatori
Ridimensiona font
Contrasto