venerdì 23 Aprile 2021

Acquista

Login

Registrati

Scadenza 30 novembre bando “Verso un’economia circolare”

Enti Locali e Imprese hanno tempo fino al prossimo 30 novembre (compreso) per candidarsi al concorso nazionale “Verso un’economia circolare” promosso da Fondazione Cogeme Onlus, in collaborazione con Kyoto Club. Prosegue così il progetto di diffusione dell’economia circolare iniziato cinque anni fa nel territorio bresciano, tra la Franciacorta e la Pianura, con il sostegno di Fondazione Cariplo.

Il Premio di eccellenza nazionale “Verso una economia circolare”, giunto alla sua quarta edizione, si sta confermando come uno dei concorsi più attesi nel panorama nazionale sia per gli Enti locali che per il Mondo delle imprese. Forte di numeri sempre in crescita, il premio in questi anni ha accompagnato un’evoluzione culturale e di tendenza sempre più significativa anche grazie ad una rinnovata opera di sensibilizzazione rispetto alle questioni ambientali, sempre più orientata alle politiche di riutilizzo. E su queste tematiche appunto il bando appena pubblicato vuole puntare ancora l’attenzione, dando spazio a quelle realtà che, nel biennio 2019-20, abbiano realizzato, avviato, o anche solo approvato ed autorizzato interventi rivolti ad un modello di sviluppo sostenibile orientato alle pratiche di economia circolare.

Il Premio di eccellenza “Verso un’economia circolare” è promosso da Fondazione Cogeme in collaborazione con Kyoto ClubUniversità degli Studi di Brescia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Anci, Associazione Borghi Autentici d’Italia, Coordinamento Agende 21 locali, Centro studi longobardi, Cogeme S.p.A. e Acque Bresciane. Novità di quest’anno sono i patrocini di Confindustria VeneziaAlleanza per la Generatività Sociale e Confcooperative Brescia. Questo consente un ulteriore allargamento della rete di diffusione del Premio.

Una menzione particolare va ad Apindustria che per il secondo anno consecutivo sostiene il progetto e lo diffonde tramite i propri associati, oltre che a Fondazione Cariplo per la concessione del contributo. Mai scontato il patrocinio del Ministero dell’Ambiente per la cerimonia di premiazione a conclusione dell’iniziativa.

Il Premio vede la media partnership con le riviste La Nuova Ecologia, QualEnergia e QualEnergia.it.

IL PREMIO

I promotori assegneranno un premio per le seguenti categorie:

  • Enti locali
    – categoria 1: comuni fino a 30.000 abitanti
    – categoria 2: comuni oltre 30.000 abitanti
    Mondo dell’impresa
    – categoria 1: fatturato fino a 30 milioni
    – categoria 2: fatturato oltre i 30 milioni.

Il termine per la presentazione delle candidature è fissato per il 30 novembre 2020. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.versounaeconomiacircolare.it oppure scrivere a info@versounaeconomiacircolare.it.

Per candidarsi è necessario inviare la scheda di partecipazione (qui il pdf), compilata e sottoscritta dal legale rappresentante (o da altro soggetto autorizzato) per posta elettronica mantenendo il formato PDF della scheda di partecipazione a: info@versounaeconomiacircolare.it

Bando – Premio “Verso un’economia circolare” (pdf)

La cerimonia si terrà nel mese di dicembre (modalità e data in via di definizione).

ufficiostampa@kyotoclub.org
www.kyotoclub.org

Articoli correlati

Dubbi e criticità sul deposito nazionale rifiuti radioattivi

Dal rischio idrogeologico all’analisi del rischio di incidente rilevante fino alla conservazione delle aree protette: sono le prime anomalie riscontrate da Legambiente. "Un'opera necessaria che si potrà realizzare solo con un processo trasparente e il dibattito pubblico" Questo deposito s'ha da fare di F. DessìLeggi il numero di Nuova Ecologia "Uscita di sicurezza"

SCEGLI L’OLIO GIUSTO

DALLE 11,00 Presentazione dell'ebook "Scegli l'olio giusto. Come eliminare l'olio di palma dal serbatoio, e non solo". Scarica su store.lanuovaecologia.it

101 Premi Nobel contro i combustibili fossili

Il Dalai Lama tra i firmatari di una lettera ai leader mondiali per chiedere un rapido passaggio alle energie rinnovabili. Per una transizione rapida e giusta

Seguici sui nostri Social

16,935FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Proposte per una Carta della Terra delle Nazioni Unite

In occasione dell'Earth Day è una delle priorità su cui richiama l'attenzione l’Associazione “Costituente Terra”

#liberidaiveleni, la campagna di Legambiente per il risanamento ambientale

Nella giornata mondiale della Terra e alla vigilia del Consiglio dei ministri che approverà il Pnr l'associazione lancia una nuova iniziativa. E fa un appello al premier Draghi: “Non si dimentichino le vertenze ambientali croniche tuttora irrisolte"

La tutela del suolo al centro della transizione ecologica

Un appello importante lanciato oggi in occasione della Giornata mondiale della Terra. Il suolo è un importante bacino di biodiversità e fornisce una serie di servizi ecosistemici. Ecco perché è arrivato il momento che l'Unione Europea adotti una direttiva ad hoc

Servono politiche innovative di sviluppo montano

Nelle liste stilate dalle Regioni per il Pnrr non si colgono cambi di prospettiva per la montagna. Emblematico il caso del turismo. L’intervento di Vanda Bonardo

Cibo e social nella rubrica Foodhacker

Nasce la rubrica della Federico II di Napoli che studia tendenze social sul food. Con la partecipazione di 5 food influencer: Karen Phillips, Luciano Pignataro, Sonia Peronaci, Flavia Corrado (Zia Flavia foodn’boobs), Valentina Castellano
Ridimensiona font
Contrasto