Immigrazione: un fenomeno naturale gonfiato dalla politica

E’ uscito il Dossier Statistico Immigrazione, molto atteso da chi segue il fenomeno da vicino, specialmente oggi

Immigrazione Fenomeno Naturale Gonfiato Dalla Politica

E’ uscito il Dossier Statistico Immigrazione, giunto alla 28a edizione, molto atteso da chi segue il fenomeno da vicino, specialmente oggi. Uno strumento che, attraverso la lezione dei numeri e un’analisi ragionata della realtà, “può aiutare a conseguire una comprensione più esatta di un fenomeno destinato – volenti o nolenti – a riguardarci sempre di più”, scrivono gli estensori.
L’edizione 2018, realizzata dal Centro Studi e Ricerche IDOS in partenariato con
il Centro Studi Confronti e la collaborazione dell’Unar, raccoglie tutti i dati delle più autorevoli fonti tracciando un bilancio ponderato e praticamente unico in Italia.

La serie di dati è raccolta in una scheda di approfondimento, reperibile a questo link. Gli estensori del rapporto, dopo il lungo lavoro di ricerca, sono in grado di affermare che: “il ricorrente motto ‘aiutiamoli a casa loro’, all’insegna del quale molti vorrebbero liquidare sbrigativamente il ‘problema’ dell’immigrazione chiudendo le frontiere, se per un verso richiama, in positivo, la necessità di sostenere maggiormente la cooperazione internazionale, per altro verso – date le dimensioni globali e il carattere strutturale e multidimensionale del fenomeno e delle sue cause – non avrebbe effetti
apprezzabili, in termini di riduzione dei flussi migratori, nel breve-medio periodo, per cui richiederebbe in ogni caso l’affiancamento di politiche di gestione dei flussi e di integrazione dei migranti maggiormente coerenti e, soprattutto, armonizzate a livello
internazionale, come la portata del fenomeno richiede”.