Il futuro degli oceani protagonista nella Monaco ocean week

Saranno 30 gli appuntamenti che si terranno in Principato dal prossimo 30 marzo al 4 aprile. Si tratta di una settimana di sensibilizzazione sui temi ambientali

atlante Oceani

Saranno 30 gli appuntamenti che scandiranno la Monaco ocean week che si terrà in Principato dal prossimo 30 marzo al 4 aprile. Si tratta di una settimana di sensibilizzazione sui temi ambientali con un’attenzione particolare al mare e gli oceani. Gli eventi scientifici e di sensibilzzazioni si svolgeranno in cornici emblematiche del Principato e riuniranno esperti locali ed internazionali, la comunità scientifica, il mondo associativo e le istituzioni.

Workshops, simposi, colloqui, esposizioni, proiezioni di documentari, atelier e anche una consegna di premi saranno gli ingredienti di questa importante settimana di sensibilizzazione rivolta soprattutto al grande pubblico.

La “Monaco ocean week”, che si terrà dal 30 marzo al 4 aprile, é stata presentata  da importanti protagonisti monegaschi: il governo di Monaco con il ministro all’ambiente Marie-Pierre Gramaglia, la Fondazione Prince Albert II con il suo vice presidente Bernard Fautrier, l’Istituto Oceanografico e il direttore generale Robert Calcagno, il Centro Scientifico di Monaco direttore del Centro Scientifico di Monao e Bernard d’Alessandri segretario generale dello Yacht Club Monegasco. La sinergia di queste realtà, federate assieme, darà vita ad una nuova importante occasione in cui il tema della protezione degli oceani sarà affrontato in tutte le sue sfaccettature. Dalle più scientifiche a quelle più utili e pratiche per un’afficace sensibilizzazione rivolta al grande pubblico.