giovedì 22 Aprile 2021

Acquista

Login

Registrati

Il Festival della Partecipazione entra nel vivo

Dibattiti, forum e laboratori: il Festival della Partecipazione di Bologna si prepara a una seconda giornata densa di eventi che tratteranno di crisi climatica, Terzo Settore e reti civiche, emergenza e democrazia.

La prima giornata ha visto la presentazione del progetto sviluppato da Rete dei Numeri Pari, Forum Disuguaglianze Diversità e Gran Sasso Science Institute su pratiche di mutualismo solidale ed ecologico frutto di in un’indagine condotta su 112 esperienze in tutta Italia, seminari e attività di capacity building. Il pomeriggio si è discusso di scuole e territori durante l’emergenza, del ruolo delle donne in politica e della risposta alla pandemia nel racconto delle associazioni dei malati cronici. I lavori si sono conclusi con un talk live sui temi del Festival con la partecipazione di voci dal campo e rappresentanti delle associazioni promotrici.

Il tema di oggi sarà la scelta delle parole giuste.
Si partirà alle 11.30 con l’evento online Confronto tra le narrazioni pubbliche sui cittadini durante il covid-19 e la realtà della partecipazione civica e si proseguirà con Partecipiamo al futuro cambiando il presente: la crisi climatica, due sessioni per discutere delle sfide globali di fronte alle quali ci pone l’emergenza climatica e di temi e conflitti dai territori per un cambiamento europeo e nazionale.
Gli eventi ibridi, in presenza e in streaming, partiranno la mattina con Partecipazione, terzo settore e reti civiche, una riflessione sulle prospettive di partecipazione urbana, della cura dei beni comuni e della relazione tra gli attori in gioco. ActionAid, Legambiente e Fondazione Innovazione Urbana introdurranno riprendendo gli esiti del workshop di ieri Reti civiche di mutuo aiuto nella gestione dell’emergenza. Alle 15 sarà la volta di Emergenze e democrazia: il rapporto tra superamento della crisi e fiducia nel potere politico, ci si interrogherà sugli effetti che l’emergenza Covid-19 ha avuto e avrà sul potere e i meccanismi di scelta democratici. Tra i partecipanti: Alberto Fernandez Gibaja, ricercatore del Centro di Ricerca IDEA, Elly Schlein, Vice presidente della Regione Emilia –Romagna, e Jasmine Cristallo, attivista dell’Associazione 6000 Sardine.
La giornata si conclude con la replica serale dello spettacolo dell’attrice Ottavia Piccolo che interpreterà Donna non rieducabile, il monologo dedicato alla giornalista Anna Politkovskaja.

Per il programma completo e le dirette degli eventi www.festivaldellapartecipazione.org

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SOSTIENI IL MENSILE

Articoli correlati

La tutela del suolo al centro della transizione ecologica

È un importante bacino di biodiversità e fornisce una serie di servizi ecosistemici. Ecco perché è arrivato il momento che l'Unione Europea adotti una direttiva ad hoc

Servono politiche innovative di sviluppo montano

Nelle liste stilate dalle Regioni per il Pnrr non si colgono cambi di prospettiva per la montagna. Emblematico il caso del turismo. L’intervento di Vanda Bonardo

Cibo e social nella rubrica Foodhacker

Nasce la rubrica della Federico II di Napoli che studia tendenze social sul food. Con la partecipazione di 5 food influencer: Karen Phillips, Luciano Pignataro, Sonia Peronaci, Flavia Corrado (Zia Flavia foodn’boobs), Valentina Castellano

Seguici sui nostri Social

16,935FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

La tutela del suolo al centro della transizione ecologica

È un importante bacino di biodiversità e fornisce una serie di servizi ecosistemici. Ecco perché è arrivato il momento che l'Unione Europea adotti una direttiva ad hoc

Servono politiche innovative di sviluppo montano

Nelle liste stilate dalle Regioni per il Pnrr non si colgono cambi di prospettiva per la montagna. Emblematico il caso del turismo. L’intervento di Vanda Bonardo

Cibo e social nella rubrica Foodhacker

Nasce la rubrica della Federico II di Napoli che studia tendenze social sul food. Con la partecipazione di 5 food influencer: Karen Phillips, Luciano Pignataro, Sonia Peronaci, Flavia Corrado (Zia Flavia foodn’boobs), Valentina Castellano

Caccia: “Per la tortora selvatica la Calabria è l’unica salvezza”

A dirlo sono Legambiente, Lipu e Wwf: durante il tavolo tecnico della Conferenza Stato-Regioni si è discusso il piano nazionale di gestione. Solo l’assessore Sergio De Caprio, il capitano Ultimo, ha resistito alle pressioni delle associazioni venatorie

Addio al comandante Salvatore Barone presidente di Castalia

Ha creato un sistema di pronto intervento in caso di sversamento in mare pressoché unico nel Mediterraneo, in grado di confrontarsi con le nuove grandi sfide dell’inquinamento marino. Ci mancherà
Ridimensiona font
Contrasto