giovedì 16 Settembre 2021

Acquista

Login

Registrati

I nuovi Cervantes

Sembra che Miguel de Cervantes, disteso su un letto d’ospedale a Messina, dove era in convalescenza per una ferita di guerra, avesse iniziato a scrivere il romanzo che poi gli avrebbe regalato fama eterna, dando vita ai due personaggi di Don Chisciotte della Mancia e Sancho Panza.

Fosse vissuto ai giorni nostri, Cervantes avrebbe pensato sicuramente a Federico e Mirko, i due protagonisti del documentario La lunga strada gialla diretto da Christian Carmosino e Antonio Oliviero, fresco vincitore del premio Ambiente e Società alla diciannovesima edizione del festival Cinemambiente di Torino. I due giovani palermitani, infatti, sono moderni eroi picareschi che accettano la responsabilità di una missione rischiosa: portare un messaggio di pace, giustizia sociale ed ecologia dalla Sicilia a Roma in sella ai loro muli battezzati Giovanni e Paola in onore dei due magistrati Falcone e Borsellino, massacrati dalla mafia.

Da Portella della Ginestra, luogo carico di memoria e significati, inizia così un viaggio di 1.200 chilometri, durato 72 giorni, che li porterà al Quirinale per consegnare gli “ecopizzini” scritti dai tanti, pastori, contadini, pescatori e gente comune, incontrati nel percorso. La lunga strada gialla diventa un road movie che viaggia, per strade sterrate, alla ricerca delle tradizioni di una Italia, ecologica e rurale, capace di emozionarsi al passaggio, nei paesini e nelle città, di due muli e dei loro cavalieri. Al film è legato il progetto Ecomulo che punta alla riscoperta di antiche vie del Sud e tratturi che stanno scomparendo. Il film è ora disponibile in dvd.

Marino Midena
Studioso di tematiche giuridiche agraristiche-ambientali. come giornalista collabora con diverse testate. lavora in uffici stampa e ha condotto trasmissioni radio e tv. Ha insegnato “Diritto e legislazione dello spettacolo” presso il Conservatorio di Musica “V. Bellini” di Palermo ed è il direttore artistico del Green Movie Film Fest.

Articoli correlati

Alle isole Far Øer uccisi in un solo giorno quasi 1.500 delfini

La mattanza risale al 12 settembre in occasione della "Grindadráp", la tradizionale caccia ai cetacei. La denuncia dell'organizzazione Sea Shepherd: "La caccia ai delfini deve cessare completamente"

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Seguici sui nostri Social

16,989FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

I Comuni al centro della pianificazione urbana nella sfida all’emergenza climatica

Se ne parla il 17 settembre a Campi Bisenzio a un convegno organizzato da Legambiente nell'ambito del Festival dell'Economia Civile

Venezia78, il premio Green Drop Award al film “Il Buco” di Michelangelo Frammartino

A premiare le produttrici Piera Boccacciaro e Chiara Cerretini è stato Lino Banfi, che ha ricevuto la Goccia Blu insieme a Ronn Moss

Maxiprocesso Eternitbis, appuntamento il 19 settembre al Parco Eternot

A porte chiuse il processo con le voci dei testimoni a Novara. La comunità monferrina si ritrova e partecipa alla lotta per la giustizia

Giretto d’Italia 2021, al via l’undicesima edizione della gara per la mobilità sostenibile

Casa-lavoro in bici o mezzi di micromobilità elettrica: sfida al maggior numero di spostamenti sostenibili. Al vincitore un weekend per due

Urban experience, nuovi paradigmi fra naturale e digitale

di Carlo Infante - Dal 14 al 20 settembre, a Roma, si svolge “Performing Media!” con walkabout, performance, installazioni e videoproiezioni nomadi
Ridimensiona font
Contrasto